Cerca

Under 19

Schuster-Mariano: Biancorosso sigla la beffa all’ultimo minuto, Omodei non basta a Crippa per evitare la sconfitta

Minuti di recupero fatali per i padroni di casa, che vedono sfumare l'ennesimo pareggio

Schuster Mariano

Contrasto di gioco

È incredibile ciò che è accaduto tra Schuster e Mariano, a decidere il match ci ha pensato all’ultimo secondo Biancorosso, bravo ad arrivare per primo su un tiro da venti metri di Sow sul quale nulla ha potuto l’incolpevole D’Ambrosio, il tapin da due passi del trequartista ospite pesa come un mattone sulla classifica dopo l’ottava giornata e sul risultato finale che per tutti sembrava essere di 1-1 fino all’ultimo secondo, i ragazzi di Crippa autori di una partita di attesa in cui hanno privato a strappare il punto a una compagine blasonata, tra le principali candidate alla vittoria del campionato a inizio stagione, il gol del vantaggio ospite siglato nella prima frazione da Sciascia ha spostato l’equilibrio del match subito a favore della compagine ospite, nonostante ciò i ragazzi di Crippa non hanno mollato un centimetro disputando una partita maschia, e lottando su tutti i palloni a 15’ minuti dalla fine difatti, lo Schuster dopo aver continuato a crederci ha trovato il gol del pareggio con una spaccata in acrobazia del capitano Omodei bravo ad arrivare per primo su una palla ben scodellata da Belviso, sforzo che però non serve a nulla a 1’ dalla fine D’Ambrosio compie un vero e proprio miracolo su una punizione di Biancorosso evitando il gol del vantaggio ospite, ma nulla può qualche secondo più tardi quando Sow all’improvviso scaraventa un bolide da casa sua che lo sorprende e nonostante la prima deviazione, trova Biancorosso pronto a spaccare la porta sulla respinta.

La prima frazione. Primo tempo in cui i padroni di casa partono subito forte con una sassata di Quinto di poco alta, due minuti più tardi ci prova Teot con un tiro cross di poco a lato, il Mariano entra in partita e risponde con il suo esterno offensivo alto di destra Bellotti bravo ad accentrarsi e far partire un missile terra aria che D’Ambrosio blocca con una bella parata. I padroni di casa però sono nel match e lo dimostrano con una fucilata di Bruno sulla quale vola in angolo Villa, Calabrese risponde per gli ospiti con un tiro cross insidiosissimo, ma la vera prima occasione del match la crea Carboni bravo a lasciare due giocatori e scaricare un bolide sul quale Villa risponde presente, al 18’ arriva l’episodio che apre il match Biancorosso scodella un bel cross da calcio d’angolo sul quale Sciascia vola e devia il pallone all’incrocio dei pali gelando i locali, e portando il punteggio sullo 0-1, i ragazzi di Crippa provano a rispondere con il loro capitano Omodei che sempre su palla inattiva spaventa ma non batte Villa, l’occasionissima per portare il match di nuovo in parità arriva al 30’ Bruno ruba palla in area piccola e si ritrova a tu per tu con Villa, il suo diagonale è neutralizzato da un grande riflesso di Villa, Carboni prova lo stesso a salire in cattedra e cercare una giocata che faccia chiudere il primo tempo in parità ma la palla per chiudere il match capita in contropiede a Andrei che da pochi passi calcia alto il possibile gol del 2-0.

Lo Schuster prova nel finale ad affidarsi al suo numero 10 Guarnerio ma il suo tentativo da lontano è centrale e prima della pausa a impensierire ancora gli ospiti ci pensa di nuovo Andrei con un bel diagonale deviato da Omodei.

Biancorosso decide il match. Nella ripresa la partita diventa contratta e spezzata da cambi effettuati da ambo le parti, al 3’ Carboni sposta palla dal limite e ci prova con un tiro debole e centrale, risponde quattro minuti più tardi Calabrese con un tiro centrale, è un botta e risposta e a riprovarci per i locali è Omodei con un una incornata che scheggia l’incrocio dei pali. Al 14’ Sow tra i migliori in campo per gli ospiti accende il suo genio e prova un destro sventato in corner da D’Ambrosio, rispondono i locali con un tiro di Teot largo sulla destra, il neo entrato Ammirati ci prova con un tiro debole e centrale, al 25’ Belviso spreca una punizione da ottima punizione non capendosi con Brenicci, ma si fa perdonare cinque minuti più tardi scodellando un ottima palla da calcio piazzato per l’arrivo di Omodei che in acrobazia spacca l’angolino difeso da Villa e porta il match sul momentaneo 1-1. Gli ospiti non ci stanno e vogliono vincerla, i locali provano a giocarsela in ripartenza, Barbieri e Ammirati sprecano una chance a testa, ma nel finale all’ultima azione dal suono della sirena come direbbero nel basket, Sow lascia partire un missile sul quale D’Ambrosio vola ma nulla può sul tapin da pochi passi di Biancorosso.

IL TABELLINO

SCHUSTER-MARIANO 1-2
RETI: 18’ Sciascia (M), 27’ st Omodei (S), 47’ st Biancorosso (S).
SCHUSTER (5-3-2): D'Ambrosio 6.5, Teot 6.5, Brenicci 6.5 (34’ st. Colombo sv), Paradiso 6.5, Milano 7, Omodei 7.5, Carboni 7 (3’ st. Cristoforoni 6.5), Consarino sv (26’ Maglione 6.5) , Bruno 6.5 (25’ st. Ammirati sv), Guarnerio 7 (25’ st. Belviso 7), Quinto 6.5. A disp. Robbiani, Chiarini, Diana, Loconte. All. Crippa 6.5. Dir. Carboni Vittorio.
MARIANO (4-3-3): Villa 7, Barbieri 6.5, Fenotti 7, Benetti 6.5, Riva 6, Sciascia 7 (25’st Appiani sv), Sow 7.5, Calabrese 7, Andrei 6.5, Biancorosso 7.5, Bellotti 7.5. A disp. Piotto, Beraldo, Cesana, Rivolta, Rivolta, Scognamiglio, Corrarati. All. Campi 7. Dir. Sarto.
ARBITRO: Siciliano di Cinisello Balsamo 7.
AMMONITI: Brenicci (S), Calabrese (M), Sciascia (M), Omodei (S), Sow (M).


LE PAGELLE

SCHUSTER
D'Ambrosio 6.5 Vola in diverse circostanze ad evitare il vantaggio, poi pecca sul gol nel finale respingendo male il tiro di Sow.
Teot 6.5 Si propone diverse volte in fase offensiva ed effettua alla grande la fase difensiva.
Brenicci 6.5 Cavalca sulla corsia avanti e indietro rivelandosi un vero motorino.
Paradiso 6.5 A centrocampo è un leone, fa un sacco di lavoro sporco, lottando su ogni centimetro.
Milano 7 Tra i migliori in campo la sua stagione è in crescendo sta dando tanto alla causa.
Omodei 7.5 Un gol in acrobazia che spacca l’angolino e una partita sontuosa da vero leader e capitano.
Carboni 7 Partita di sacrificio, corre per tutto in campo e ci prova in diverse circostanze.
3’ st. Cristoforoni 6.5 Entra e ci prova con cross e tiri molto pericolosi.
Consarino sv Lascia il campo per infortunio.
26’ Maglione 6.5 Entra a freddo ed è un metronomo smista alla grande tutto i palloni per i suoi compagni.
Bruno 6.5 Bravo nei dribbling e nello smarcarsi ma non nel trovare il gol.
Guarnerio 7 La classe non si discute in un campo pesantissimo, deve lavorare alla muscolatura visti i continui crampi che lo costringono ad uscire.
25’ st. Belviso 7 Entra e pennella punizione ed assist a tutti i suoi compagni.
Quinto 6.5 Fa a sportellate con tutti, lottando su ogni palla aerea.
All. Crippa 6.5 Sfortunato ad essere beffato nel finale altrimenti avrebbe strappato un punto a una formazione difficile per tutti da battere.

MARIANO
Villa 7 Salva i suoi in più di una circostanza, sicuro nelle uscite e con una personalità da vendere.
Barbieri 6.5 Partita sontuosa in ambo le fasi, sempre attento alle avanzate di Carboni.
Fenotti 7 Un treno sulla corsia mancina, tra i più positivi, quando galoppa è incontenibile.
Benetti 6.5 Smista tutti i palloni con lanci lunghi sontuosi sui piedi dei suoi compagni.
Riva 6 Una prova in cui applica a memoria i suoi compiti ma si perde Omodei sul gol.
Sciascia 7 Vola ed incorna la palla del vantaggio, poi volte tutte le azioni offensive locali.
Sow 7.5 Una fucilata quella che parte dal suo piede all’ultimo minuto, bravo a lottare in mezzo al campo.
Calabrese 7 Non molla mai fino all’ultimo minuto, spezza il gioco con falli intelligenti e ci prova spesso da lontano.
Andrei 6.5 A tu per tu con l’estremo difensore locale calcia spesso alto o a lato, non trovando mai il gol, ma bravo nello smarcarsi.
Biancorosso 7.5 Dieci tutto genio e sregolatezza, decide il match all’ultimo secondo.
Bellotti 7.5 Si accentra con classe e dribbling secchi che spaventano sempre i locali.
All. Campi 7 La spunta ai centimetri, bravo a strigliare i suoi e farli restare in partita.

ARBITRO
Siciliano di Cinisello Balsamo 7
Bravissimo nel farsi rispettare con l’uso dei cartellini.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400