Cerca

Under 19

Azione fotocopia in 4 minuti: Gentile crossa, Vadrucci insacca

Succede quasi tutto nel primo tempo: Caselle avanti 4-2 all'intervallo, Cannavina nel secondo tempo accorcia le distanze ma per i biancorossi non basta

Fabio Del Tetto e Lorenzo Vadrucci, Caselle

Il Duo-Doppietta: il numero 4 (Vadrucci) segna i primi due gol, il numero 8 (Del Tetto) segna il terzo ed il quarto nel primo tempo

Gioia rossonera. Il Caselle ospita il Rosta affrontandosi in uno scontro salvezza di fuoco: vincono 4-3 i padroni di casa grazie alle doppiette di Vadrucci e Del Tetto. Succede praticamente tutto nella prima frazione di gioco, dopo la doppietta del difensore Vadrucci, Cannavina accorcia le distanze. Del Tetto rimette il Caselle a due gol di scarto, ma dopo soli due minuti segna Tamburini per il Rosta. A dieci minuti dal duplice fischio segna ancora Del Tetto. All'inizio della ripresa Cannavina segna la doppietta personale, ma nella mezz'ora finale il Rosta non riesce a recuperare. 

La CLASSIFICA del girone C parla chiaro. Vince il Bsr Grugliasco in casa del Ciriè, il Caselle vincendo resta ad una distanza di vantaggio sul Grugliasco. Pareggia il Paradiso ma in questo momento non accederebbe ai playout. Il Rosta ospiterà il Bsr: con una vittoria il Bsr Grugliasco si auto-proclamerebbe salvo

PROSSIMO TURNO

ROSTA-BSR GRUGLIASCO
PARADISO-RIVOLI
PRO COLLEGNO-CASELLE

Poker in mezz'ora per il Caselle. Inizio scoppiettante per i padroni di casa che nei primi 9 minuti segnano due reti. La prima arriva al 5' minuto di gioco grazie ad una punizione calciata da Gentile che in mezzo all'area di rigore trova Vadrucci tutto solo che incorna di testa superando Pavarani. Passano soltanto 4 minuti e da calcio d'angolo viene fotocopiato il gol del primo vantaggio. Gentile crossa in mezzo e Vadrucci colpisce di testa insaccando sotto la traversa. Il Rosta accorcia le distanze dopo neanche 3 minuti, ma il Caselle reagisce subito e al 18' esimo del primo tempo viene pescato Piras sulla sinistra che corre e al limite dell'ingresso in area di rigore filtra in mezzo e regala un assist al bacio per Del Tetto che apre il piattone e di destro sul secondo palo. Al 20' esimo la difesa di Dellisanti viene colta impreparata su un calcio di punizione dai 30 metri, il Rosta pesca in profondità Tamburini che si trova a tu per tu con Monticone ma non sbaglia. I rossoneri reagiscono e alzano subito il baricentro cercando Mulatero in avanti che gestisce bene e smista su Sorrentino e Piras, il primo ha anche alcune buone occasioni per segnare, soprattutto nel secondo tempo quando al 37' esimo con un pallonetto sfiora il gol. Il poker lo cala Del Tetto al 36' minuto del primo tempo su assist di un magnifico Mulatero che riceve da Vadrucci e sterza in area regalando al compagno la doppietta. Nel secondo tempo il Caselle abbassa il baricentro perché il Rosta attacca forte e i padroni di casa ripartono, anche il numero 10 Sorrentino ha una grande occasione sia al nono che al 26' esimo della ripresa. L'occasione più nitida arriva dal destro di Pomero che davanti a Pavarani non riesce a colpire bene su imbucata di Piras.

CLICCA QUI PER VEDERE LA DOPPIETTA DI VADRUCCI

Reazione Rosta, ma non basta. Sicuramente non una gran partenza, ma la reazione è più che positiva. Lorenzo Cannavina guida la reazione di grinta e di cuore e non solo. Accorcia le distanze al 12' esimo del primo tempo arrivando per primo di testa su una mischia all'interno dell'area di rigore di casa. Serritelli è uno dei più ispirati nel tridente, al 17' esimo prova ad andare al tiro ma non trova lo specchio. Il numero 9 Tamburini segna il gol del 3-2 approfittando di una svista difensiva rossonera e insacca incrociando sul secondo palo con un gran missile a fil di palo. Il Rosta ha l'occasione per andare sul 3-3 sempre con Tamburini che dopo un bellissimo colpo di tacco di Serritelli che trova il numero 9 che però si fa deviare il tiro diretto verso i pali di Monticone. Dopo il 4-2 subito, il Rosta reagisce subito e dopo un minuto dal poker subito, Serritelli crossa in mezzo una palla super, il centrale difensivo Cossetto sale e si inserisce ma non colpisce bene al volo e non trova la porta. Due minuti dopo, intorno al 29' esimo del primo tempo, Cannavina calcia una punizione dalla destra ma la traversa gli nega il gol. Occasione per Cannavina che si replica ad un minuto dal duplice fischio, la difesa spazza e lui raccoglie dal limite dell'area, ma con un pallonetto di sinistro non riesce a superare Monticone. La ripresa inizia con un Rosta super agguerrito con poco da perdere, Serritelli ne salta 3 dalla sinistra e si accentra, l'assist per Cannavina è uno sballo. Il numero 11 ospite deve solamente accompagnare il pallone sul secondo palo con Monticone battuto. Al minuto 10 della ripresa viene annullato il possibile 4-4 di Cossetto che però viene pescato in offside. Entra Yasser Hachamaoui ed ha subito un paio di occasioni, tra tutte spicca quella al 20' esimo quando allungandosi il pallone arriva davanti a Monticone ma calcia di sinistro fuori. Il Rosta non molla e vuole il pareggio, Cossetto ci va vicino due volte al 44' esimo quando ormai manca una manciata di secondi ma Monticone para alla grande. Al 46' esimo altro tiro, altra parata, i protagonisti sono gli stessi, Cossetto tira e Monticone para. Sembra finita ma l'ultima chance passa sulla linea di porta del Caselle ma Piras si trova li e spazza dopo una respinta in area. 

IL TABELLINO

CASELLE-ROSTA CALCIO 4-3

RETI (2-0, 2-1, 3-1, 3-2, 4-2, 4-3): 5' Vadrucci (C), 9' Vadrucci (C), 12' Cannavina (R), 18' Del Tetto (C), 20' Tamburini (R), 36' Del Tetto (C), 7' st Cannavina (R).

CASELLE (4-3-3): Monticone 7.5, Recano 7, Di Giovanni 7 (15' st Nica 7), Vadrucci 9 (33' st Brocchi sv), Gentile St. 8, Romito 7, Sorrentino M. 7 (37' st Zorzan sv), Del Tetto 8.5, Mulatero 7.5 (41' st Pomero sv), Sorrentino E. 7.5, Piras 7.5. A disp. Fontana, Bertolotti, Traina, Puzzutiello. All. Dellisanti - Goteri 8. Dir. Sorrentino.

ROSTA CALCIO (4-3-3): Pavarani 6.5, Limone 6.5 (38' st Iori sv), Preduca 6.5, Folco 7, Franzoso 6.5 (16' st Tessore 7), Cossetto 7, Serritelli 7.5 (29' st Bardelle 6.5), Prizzi 7, Tamburini 8, Petrilli 7.5 (9' st Trevisi 7), Cannavina 8 (14' st Hachmaoui Yasser 6.5). A disp. Siviero, Varacalli, Hachmaoui Yassine. All. Simondi - Longhi 7.5. Dir. Bardelle - Cossetto.

ARBITRO: Pennacchio di Collegno 6.

AMMONITI: 14' Petrilli (R), 32' Del Tetto[03] (C), 35' Vadrucci[03] (C), 43' Franzoso (R), 47' Tamburini (R), 9' st Di Giovanni[03] (C), 11' st Sorrentino M.[03] (C), 28' st Romito[02] (C), 34' st Trevisi (R), 40' st Mulatero[02] (C), 49' st Nica[04] (C).

MAN OF THE MATCH

Vadrucci

CASELLE: Lorenzo Vadrucci. Doppietta da urlo in soli quattro minuti del primo tempo. Entrambe le reti da palla inattiva, i rossoneri si cercano a memoria. Stefano Gentile pennella da punizione e da corner, Vadrucci stacca e insacca di testa.

LE PAGELLE

CASELLE

CASELLE

Monticone 7.5 Subisce tre reti ma ne salva almeno altrettante. Le parate più importanti arrivano nella seconda frazione di gioco sulle conclusioni di Cossetto.

Recano 7 Capitano di grinta, ultimo a mollare. Agisce da terzino destro e prova a spingere. Dura tenere botta a Serritelli ma resiste con interventi e anticipi.

Di Giovanni 7 Il numero 3 agisce sulla sinistra, non trova molti spazi per colpire su quella corsia ma comunque nel complesso regge bene.

15' st Nica 7 Subentra e gioca l'ultima mezzora come centrale di difesa accanto a Romito, resiste bene negli ultimi finali, parte calda del match.

Vadrucci 9 MVP in assoluto. Doppietta di testa in stile fotocopia in soli 4 minuti del primo tempo, da colonna difensiva a goleador è un attimo  ( 33' st Brocchi sv).

Gentile St. 8 La doppietta del numero 4 Vadrucci è merito suo. Due assist perfetti di destro, uno da punizione l'altro da corner.

Romito 7 Agisce tutta la partita come centrale difensivo, regge bene gli attacchi del Rosta nell'ultimo spezzone di partita. 

Sorrentino M. 7 Il numero 7 gioca largo a destra e sfrutta il suo mancino per rientrare e far male, sfiora il gol con un gran pallonetto  ( 37' st Zorzan sv).

Del Tetto 8.5 L'altra doppietta passa dalla sua caratteristica di inserirsi e chiudere le azioni gonfiando la rete, oltre ai gol gestisce bene la palla in mediana.

Mulatero 7.5 Non entra sul tabellino marcatori ma lavora per la squadra in tutto e per tutto, assist per Del Tetto e prestazione super per lui  ( 41' st Pomero sv).

Sorrentino E. 7.5 Il numero 10 fa la mezzala ma ha una gran propensione verso l'area avversaria, due grandi occasioni per lui per segnare.

Piras 7.5 Scheggia instancabile. Il mancino numero 11 si piazza sulla corsia di sinistra, oltre all'assist va vicino al gol e serve Pomero davanti alla porta che però non segna.

All. Dellisanti 8 Gestisce e carica i ragazzi, richiama più volte l'attenzione dopo il doppio vantaggio. Manca l'ultimo step per la salvezza. Le sue parole dopo la vittoria: «Gran partita, per intensità e per emozioni. Mi spiace che due squadre come le nostre debbano lottare così per salvarsi, meritavamo di più. Ora andremo in casa della Pro e lotteremo fino all'ultimo».

ROSTA

ROSTA

Pavarani 6.5 Sul secondo gol poteva fare qualcosa per anticipare la giocata copia del primo gol, il terzo gol era praticamente imprendibile.

Limone 6.5 Terzino destro che cerca di spingere nella stessa corsia di Cannavina, non trova molti spazi perché è alle prese con Piras su quella fascia  ( 38' st Iori sv).

Preduca 6.5 Il Capitano lotta sulla corsia di sinistra, marca Sorrentino e ogni tanto concede qualche spazio per colpire, spinge poco in entrambi i tempi.

Folco 7 Il numero 4 biancorosso agisce da Play basso, sale e cerca la conclusione da fuori area, il gol annullato passa dal suo destro che trova Cossetto in offside.

Franzoso 6.5 Fa coppia con Cossetto in difesa. Meglio nel secondo tempo rispetto al primo, il Rosta lavora meglio e non subisce gol nella ripresa.

16' st Tessore 7 Entra e si piazza in difesa. Gestisce bene e non corre troppi rischi, nei minuti di recupero sale e su corner prova a colpire di testa sfiorando il gol.

Cossetto 7 Agisce da centrale di difesa accanto a Franzoso. Paradossalmente è il giocatore con più occasioni tra primo e secondo tempo.

Serritelli 7.5 Uno dei migliori. Tecnica e rapidità, c'è tutto nell'assist per il 4-3 del Rosta siglato da Cannavina al settimo della ripresa.

29' st Bardelle 6.5 Entra e gioca l'ultimo quarto d'ora della ripresa agendo sulla corsia di destra ma svariando sul fronte offensivo cercando un varco.

Prizzi 7 Mezzala destra, più tuttocampista che di inserimento. Gestisce e allarga sui due esterni Serritelli e Cannavina.

Tamburini 8 Segna, corre e lotta. Non molla letteralmente mai. Segna un gran gol a fil di palo e con la sua rapidità procura un paio di cartellini ai danni del Caselle.

Petrilli 7.5 Il numero 10 biancorosso gioca da mezzala sinistra accanto a Folco, serve bene Tamburini, gioca molto in verticale e i due si cercano sovente.

9' st Trevisi 7 Subentra e gioca una buona mezz'ora in mezzo al campo, calcia qualche buona punizione dal centrocampo e lotta bene negli ultimi minuti di gioco.

Cannavina 8 Doppietta di cuore. Il primo di testa e il secondo è tutto merito di Serritelli. Colpisce anche una traversa nel primo tempo. 

14' st Hachmaoui Yasser 6.5 Subentra e si piazza in attacco, buona occasione per superare Monticone ma arriva troppo veloce e di sinistro calcia fuori.

All. Simondi 7.5  Meglio la gestione del secondo tempo rispetto al primo, molto più pericolosi i suoi ragazzi che vedono svanire il 4-4 dopo un paio di occasioni di Cossetto.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400