Cerca

Under 19

Una tripletta sancisce il pareggio che fa perdere il campionato

La capolista agguanta il 3-3 nel recupero, ma viene sorpassata in vetta all'ultima giornata

Riccardo Sanna, All Soccer Under 19

Tripletta per Riccardo Sanna che firma una super prestazione nell'ultima giornata di campionato

Sanna si mette l'All Soccer sulle spalle e con una tripletta ferma la capolista Sesto 2012, che all'ultima giornata viene sorpassata dalla Juvenilia e cede primato e promozione in Fascia A ai brianzoli. L'ultima partita della stagione termina infatti con uno spettacolare 3-3 con il numero 11 dei padroni di casa, direttamente salvi proprio grazie a questo punto pesantissimo. I biancoblù si fanno sorprendere da una partenza sorprendente dell'All Soccer che va sul doppio vantaggio. È Sanna che firma i due gol della prima frazione di gara. L'attaccante firma prima con un tiro a mezz'aria in area di rigore e poi con un colpo di testa da bomber di razza su calcio di punizione, mandando di delirio l'accesissima tifoseria di casa. La Sesto 2012 approfitta di una splendida punizione del suo numero 9 Ballone per accorciare e rimettere in gioco la sua squadra a pochi minuti dall'intervallo. Nella ripresa arrivano altri tre gol. Gli ospiti ritrovano la giusta concentrazione e trovano anche il pareggio con Faied che appoggia in rete di testa da calcio d'angolo, ma è ancora il bomber dell'All Soccer a riportare in avanti i suoi quando al 36' si fa trovare pronto su un cross una area. Il finale è da alta tensione con gli ospiti che spingono per un gol. Il pareggio arriva proprio allo scadere con un tap in di Palattella quando però ormai manca troppo poco al fischio finale.

SANNA GELA GLI OSPITI

Non impiega più di cinque minuti l'All Soccer per portarsi in vantaggio e gelare gli ospiti. Il numero 11 Sanna entra in campo visibilmente determinato a far bene e nei primi minuti della gara si mette al comando della manovra offensiva. Al 5' di gioco ha sui piedi la prima occasione importante della partita e non sbaglia. L'attaccante impatta il pallone a mezz'aria in area di rigore con un tiro forte e preciso che si insacca all'angolino opposto per la gioia del pubblico casalingo presente in tribuna. Le emozioni non finiscono qui, anzi, sono appena cominciate. Il primo tempo è caratterizzato da contrasti duri a centrocampo, ma è sempre l'All Soccer a essere più pericoloso degli avversari, anche se bisogna aspettare addirittura il 36' per assistere all'incredibile raddoppio dei padroni di casa. È ancora Sanna a firmare così la sua doppietta personale con una rete da attaccante di razza; il suo colpo di testa in area sugli sviluppi di una punizione risulta imprendibile per l'estremo difensore. È proprio però nel momento più difficile del match che la Sesto 2012 accorcia le misure. Approfittando di una punizione dalla distanza, è il numero 9 biancoblù Ballone a segnare con un tiro a giro potente sotto la traversa, realizzando uno dei gol più belli del match.

ULTIME SPERANZE

Dopo l'intervallo gli equilibri in campo cambiano e dal gol dell'1-2, la Sesto 2012 ritrova le energie mentali per imporre il proprio gioco. L'inizio della ripresa è infatti caratterizzato da cambi di fronte veloci con i quali gli ospiti provano a scalfire il muro dell'All Soccer, mentre i padroni di casa puntano a colpire nei punti deboli gli avversari con ripartenze rapide. La squadra di Rubino però ha la meglio al 28' del secondo tempo, trovando il tanto sperato pareggio: da calcio d'angolo gli ospiti si portano sul 2-2 con un colpo di testa da posizione ravvicinata di Faied. Il peggio sembra passato per gli ospiti, che ora provano con tutte le loro forze a trovare il gol vantaggio, ma la rimonta non arriva e con un contropiede letale sono invece i padroni di casa a colpire. Su un cross da destra ci pensa ancora una volta Sanna a farsi trovare nella posizione giusta al momento giusto e toccare il pallone quel tanto che basta per far rotolare la palla in rete. La tripletta del numero 11 sembra definitivamente segnare la partita, ma c'è ancora tempo per l'incredibile 3-3. Il pareggio nel finale lo segna Palattella che proprio allo scadere trova il tap in vincente per il sesto gol del match che però non basta per difendere il primo posto. La Sesto 2012 termina così alle spalle della Juvenilia, e si giocherà i playoff.

IL TABELLINO

ALL SOCCER-SESTO 2012 3-3
RETI (2-0, 2-2, 3-2, 3-3): 5' Sanna (A), 36' Sanna (A), 42' Ballone (S), 28' st Faied (S), 36' st Sanna (A), 45' st Palattella (S).
ALL SOCCER (4-3-1-2): Cardinale 6.5, Antonuzzo 6.5, Crippa 7, Olivieri 6.5, Sapienza 7 (35' st Principe sv), Mastrandrea 7 (22' st Atzeni 6.5), Cortelazzi 6.5, Speradio 7, Amadori 6.5 (35' st Mendoza sv), Guazzi 6.5 (44' st Calzolari sv), Sanna 9. A disp. Bosis, Balbo, Lombardo, Taleb. All. Malandrino 7.
SESTO 2012 (4-3-3): Giacomet 6.5, Daluiso 7, Cafiero 6.5 (39' st Raschitelli sv), Catrini 7, Lotito 6.5 (45' st Ambrosi sv), Cesana 6.5, D'Isidoro 6.5 (14' st Palattella 7.5), Finessi 7, Ballone 8, Faied 7.5, Bombini 6.5. A disp. Mininno, Borretti, Pamato, Burro, Messina, Testa. All. Rubino 6.5.
ARBITRO: Occhipinti di Cinisello Balsamo 6.5.
AMMONITI: Pamato (S), Olivieri (A), Crippa (A).

PAGELLE IN AGGIORNAMENTO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400