Cerca

Under 19

All'ultimo minuto il gol che vale la vittoria del campionato e l'accesso alle fasi finali

Festa grande del Morazzone che trionfa a Solaro: Barbera timbra ancora, ma è Rocchetto l'uomo della provvidenza

La grande festa del Morazzone

I varesotti vincono il girone A

Tripudio Morazzone! I varesotti vincono il girone A grazie a un'ennesima vittoria, la diciannovesima, arrivata al cardiopalma nelle battute finali. La squadra di Dallo completa così un percorso fantastico come anche testimoniato dalle statistiche: miglior rendimento interno, a pari merito con la Varesina, miglior rendimento esterno, miglior attacco e miglior difesa. Tra l'altro nelle fila rossoblù c'è anche il capocannoniere del girone, Barbera, autore di 31 reti e in gol anche oggi. Al Morazzone serviva una vittoria per laurearsi campione e sono arrivati tre punti al termine di un'altra prestazione molto positiva. 

BARBERA ANCORA A SEGNO

La partita è cruciale per gli ospiti che si giocano il campionato, mentre l'Universal non ha obiettivi di classifica, ma ci tiene a concludere al meglio. Le occasioni non tardano ad arrivare. I varesotti rischiano di andare in svantaggio con una carambola che vede coinvolti il portiere e un suo compagno. Scampato il pericolo, al 9' la squadra di Dallo va avanti nel punteggio: bello spunto sulla destra di Vuolo che supera due avversari e serve al centro per Barbera che realizza con la sua solita freddezza. Il gol fa acquisire ancora più determinazione ed entusiasmo agli ospiti che cercano di prendere le redini del gioco. In questa fase il Morazzone mette in atto un pressing efficace che procura diversi errori locali. Da uno di questi Barbera prende palla e si invola verso la porta, ma il recupero di Cattaneo è straordinario e il capitano gialloblù respinge il tiro. I ragazzi di Bellini non riescono a essere sempre precisi nel palleggio e fanno fatica a sviluppare una manovra fluida. Al 31' i varesotti potrebbero allungare le distanze: da un pallone recuperato oltre il centrocampo nasce l'azione che porta al rigore assegnato dall'arbitro per un fallo di Guastafierro su Vedovato. Dal dischetto va Barbera e il suo tiro viene abilmente parato da Ganimedi. I milanesi provano a superare il momento di difficoltà e hanno una buona occasione con Casella che, ben imbeccato da Cattaneo, anticipa di testa Passera, ma non trova lo specchio della porta. Nella prima frazione di gioco sono gli ospiti i più pericolosi e, prima dell'intervallo, hanno un'altra opportunità per il raddoppio. Tavelli viene ben servito in profondità, approfitta di una leggerezza di Guastafierro e calcia da pochi passi trovando la pronta respinta di Ganimedi

I titolari del Morazzone

ROCCHETTO IN EXTRA TIME 

Anche il secondo tempo regala numerose emozioni. Il primo tentativo è del Morazzone con Barbera che calcia centrale dal lato sinistro dell'area di rigore. I padroni di casa sono in partita, provano a pungere e vanno vicini al pareggio. Il subentrato Capici allunga di testa per Casella, il numero 9 serve al centro, trova la respinta di piede del portiere, sul pallone vagante giunge il numero 16 che vede il suo tiro neutralizzato da un grande intervento di Passera. Passato lo spavento, i varesotti continuano a macinare gioco e ad andare alla ricerca del secondo gol. Tavelli va ancora vicino al bersaglio e, ben servito da Speroni, conclude trovando un'altra buona risposta dell'estremo difensore di casa. La capolista spreca qualche occasione di troppo e viene raggiunta dai milanesi al 23'. L'Universal pareggia grazie a un bello spunto di Baron che supera il suo marcatore e calcia non lasciando scampo al portiere ospite. A questo punto i ragazzi di Dallo spingono con maggiore insistenza alla ricerca del gol del nuovo vantaggio. Barbera su punizione calcia centrale, il subentrato Marchetta colpisce il palo direttamente da calcio d'angolo e Piccatto, anche lui entrato dalla panchina, tira da pochi passi trovando la respinta di De Luca. Al 46' gli sforzi del Morazzone vengono premiati con il gol del definitivo 1-2: Marchetta, da corner, pesca la zuccata vincente di Rocchetto. I varesotti tengono il risultato e al triplice fischio dell'arbitro esplode la loro grande festa per la vittoria del campionato

IL TABELLINO

UNIVERSAL-MORAZZONE 1-2
RETI (0-1, 1-1, 1-2): 9’ Barbera (M), 23’ st Baron (U), 46’ st Rocchetto (M).
UNIVERSAL (3-5-2): Ganimedi 7.5 (34’ st De Luca sv), Giordano 6, Baron 7, Cattaneo 7, Guastafierro 6 (1’ st Antonino 6.5), Bacchiocchi 6.5, Santoro 6, Illuminati 6 (7’ st Chiucchiolo 6.5), Casella 6.5, Quaggelle 6.5 (7’ st Capici 6.5), Castillo 6 (24’ st Malvaso 6). A disp. Accetturo, Cappelletti, Giovanniello, De Valerio. All. Bellini 6.5.
MORAZZONE (4-3-3): Passera 7, Moretto 7 (21’ st Caporali 6.5), Macchi 6.5 (43’ st Zanzi sv), Rocchetto 8, Vedovato 6.5 (32’ st Piccatto sv), Toffoli 7, Vuolo 7, Macchi 6.5 (30’ st De Rosa 6), Barbera 7, Tavelli 7 (24’ st Marchetta 7), Speroni 6.5. A disp. Milani, Scaccabarozzi, Lopez, Moretti. All. Dallo 7.5.
ARBITRO: Annoni di Legnano 7.
AMMONITI: Ganimedi (U), Giordano (U), Cattaneo (U), Quaggelle (U), Capici (U), Moretto (M), Rocchetto (M).

LE PAGELLE

UNIVERSAL

Ganimedi 7.5 Para un rigore ed effettua altri interventi importanti salvando in più occasioni la squadra. (34' st De Luca sv).
Giordano 6 Bene in fase difensiva, non spinge molto, ma mostra di avere un buon piede. 
Baron 7 Realizza il gol del momentaneo 1-1 superando bene il suo marcatore e concludendo abilmente in rete. 
Cattaneo 7 Effettua un grande intervento in recupero andando a respingere una conclusione di Barbera ed è quasi sempre preciso nelle chiusure. 
Guastafierro 6 Parte bene, mentre nel prosieguo del primo tempo causa il rigore e commette un'altra leggerezza che poteva costar caro alla squadra. 
1' st Antonino 6.5 Si propone con buona continuità sulla sinistra e fa quasi sempre la scelta giusta. 
Bacchiocchi 6.5 Vince tanti duelli, interviene sempre con prontezza ed è aggressivo sull'uomo. 
Santoro 6 Commette qualche errore in costruzione, ma svolge un buon lavoro in fase di non possesso. 
Illuminati 6 Tocca pochi palloni, dà una mano in interdizione contribuendo a fare densità. 
Chiucchiolo 6.5 Recupera e intercetta qualche pallone spezzando più volte delle azioni avversarie. 
Casella 6.5 Si rende pericoloso in un'occasione con un colpo di testa e fa tanto movimento per cercare di liberarsi dalla marcatura avversaria.  
Quaggelle 6.5 Detta bene i tempi della manovra, esegue buone aperture a destra e a sinistra e gestisce bene quasi tutti i palloni. 
7' st Capici 6.5 Va vicino al gol che gli viene negato da un grande intervento del portiere ospite. Dà vivacità e mostra buona intraprendenza. 
Castillo 6 Mostra un ottimo controllo di palla, ma fatica a incidere e a rendersi pericoloso. 
24' st Malvaso 6 Attacca bene la profondità provando ad allungare la difesa avversaria, ma viene servito poco.  
All. Bellini 6.5 La squadra mostra lo spirito giusto, gioca con grande determinazione, caparbietà e capitola solo nei minuti di recupero impegnando la capolista fino all'ultimo. 

L'undici titolare dell'Universal contro il Morazzone 

MORAZZONE 

Passera 7 Effettua una grande parata su Capici ed esegue bene quasi tutte le uscite alte.
Moretto 7
Mostra una bella falcata, quando parte in progressione è inarrestabile e forza anche un'ammonizione. 
21'st Caporali 6.5
Puntuale e sicuro negli interventi, sempre attento e concentrato.  
Macchi 6.5
Quasi sempre attento in fase difensiva, copre bene e raramente si fa sorprendere. 
Rocchetto 8
Sempre ben posizionato e attento in marcatura. La ciliegina sulla torta è il gol di testa del definitivo 1-2.
Vedovato 6.5
Bene sia in costruzione che in interdizione, si conquista il rigore che viene poi sbagliato da Barbera. (32' st Piccatto sv).
Toffoli 7
Vince tanti duelli aerei, presidia molto bene l'area di rigore e libera diversi palloni dalla stessa.
Vuolo 7
Serve l'assist per il gol del momentaneo 0-1 dopo aver superato in dribbling due avversari. Tante giocate preziose nella sua partita. 
Macchi 6.5 Svolge un buon lavoro in interdizione recuperando e intercettando diversi palloni.
30' st De Rosa 6
Dà ulteriore peso all'attacco e ingaggia tanti duelli con gli avversari.
Barbera 7
Conferma ancora una volta di essere un goleador spietato e arriva a 31 gol in campionato. Sbaglia il rigore non angolando bene il tiro. 
Tavelli 7
Ha due buoni occasioni che non capitalizza anche per gli ottimi interventi di Ganimedi. Ottimi i suoi tempi di inserimento. 
24' st Marchetta 7
Va vicino al gol olimpico colpendo il palo e serve l'assist per il gol del definitivo 1-2. 
Speroni 6.5
Prova sia l'uno contro uno che ad andare sul fondo e in un'occasione, con un bel passaggio, mette Tavelli davanti al portiere. 
All. Dallo 7.5
Anche oggi la sua squadra ha fornito una prestazione molto positiva con l'unica pecca di aver sbagliato qualche gol di troppo. Impetuosa la reazione dopo il gol subito che è stata premiata con la rete dell'1-2. Con questa vittoria suggella un campionato strepitoso.

Cristian Barbera e Giacomo Rocchetto, gli autori dei due gol del Morazzone 

ARBITRO 

Annoni di Legnano 7 Governa con sicurezza e autorità un incontro determinante per la vittoria del campionato. 

LE INTERVISTE

Bellini, Universal: «Sono molto soddisfatto della partita, in campo avevamo dal primo minuto cinque ragazzi del 2005. La stagione è stata positiva, siamo partiti per centrare i playoff e ci siamo andati vicino. Forse abbiamo un po' mollato dopo la vittoria contro la Varesina».

Dallo, Morazzone: «Abbiamo sbagliato tante occasioni, oggi i ragazzi sentivano tanto la partita. Se non avessimo sbagliato la partita di Corbetta, saremmo stati imbattuti. Siamo il miglior attacco e la miglior difesa, i miei ragazzi meritano un grosso complimento per quello che hanno fatto in questa stagione».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400