Cerca

Under 19

Un bolide allo scadere rimette tutto in parità nel duello playoff

Padroni di casa avanti con un'incornata, ma sul finale arriva il gol che rimanda ogni discorso

Filippo Berra, Castanese Under 19

Filippo Berra, il capitano dei milanesi è stato il migliore in campo

Due lampi in una partita contratta e sostanzialmente bloccata decretano l'1-1 finale tra Castanese e Biassono. A passare in vantaggio al 38' sono i milanesi sull'asse Iemma-Donatiello, cross del primo e colpo di testa vincente del secondo. Gli ospiti pareggiano nel recupero della ripresa, al 46', con un bel tiro da fuori di Amadasi. Grazie al pari acciuffato in extra time i brianzoli al ritorno potranno anche pareggiare 0-0 e ottenere la promozione ai Regionali A in quanto i gol fuori casa valgono doppio. Le due squadre torneranno a sfidarsi sabato 4 giugno per sancire chi raggiungerà il grande traguardo e chi invece si fermerà a un passo dalla promozione. 

INZUCCATA DI DONATIELLO

Pronti via e i ragazzi di Marangi scoccano il primo tiro. Amadasi mostra subito di essere caldo, ma il suo tentativo termina fuori controllato da Cappato. Nella prima parte di gara entrambe le squadre faticano a creare pericoli, ma sono gli ospiti a controllare maggiormente la partita. Il Biassono sviluppa bene la manovra, ma non riesce a essere efficace negli ultimi metri. I brianzoli non adottano la soluzione dalla distanza ma optano scambi nello stretto senza trovare pertugi per far male ai milanesi. I ragazzi di Sangalli mostrano una buona organizzazione e non patiscono granché le iniziative degli avversari. Nella seconda parte del primo tempo l'incontro si anima un po' di più, al 25' ci riprova Amadasi con una conclusione centrale che non crea problemi al portiere di casa. Con il passare dei minuti crescono i neroverdi che, prima ci provano su punizione con Donatiello, e poi con un tiro da fuori di Perera. In entrambi i casi però il pallone termina lontano dalla porta difesa da Selvatico. Poco prima del 40' si sblocca la partita: Iemma serve un bel cross dalla destra, sul pallone arriva Donatiello che, con un preciso colpo di testa, trafigge l'estremo difensore ospite. Nel finale si fanno ancora vedere i padroni di casa, Pintus serve in profondità Nebuloni che calcia in modo impreciso. 

CHI LA DURA LA VINCE

I primi due tentativi della ripresa sono di marca brianzola: Riboldi tira alto da fuori area e anche la conclusione di Valtorta dalla lunga distanza termina oltre la traversa. La Castanese prova a rispondere e lo fa con un tentativo fuori misura di Pintus. Nel secondo tempo entrambe le squadre sperimentano con continuità la soluzione da fuori area, anche perché entrambe trovano difficile arrivare nelle rispettive aree di rigore, ben presidiate dai difendenti. Al 9' gli ospiti trovano lo specchio della porta con Amadasi, ma il tiro è centrale. I ragazzi di Marangi insistono e vanno alla conclusione altre due volte. Prima con Sala e poi con una punizione del subentrato Avella. In entrambi i casi però Cappato non deve intervenire e non corre pericoli. Al 23' è grande l'occasione per i locali: Nebuloni è autore di una bella azione personale, ma arrivato a tu per tu con Selvatico calcia alto. Un minuto dopo è invitante l'opportunità per gli ospiti: Pizzaballa viene servito con un bel lancio, ma non riesce a imprimere la giusta potenza nel suo colpo di testa per scavalcare il numero 1 di casa. Nelle fila del Biassono è spesso Amadasi a provarci, ma il numero 7 non inquadra lo specchio della porta. La partita giunge alle battute finali con le difese a prevalere quasi sempre sugli attacchi. Al 45' arriva l'ultimo tentativo dei milanesi con il subentrato Cardizzone che, dalla sinistra, si accentra e tira fuori. Un minuto più tardi pareggiano i brianzoli: Avella serve Amadasi che, dopo tanti tentativi, trova il bersaglio grosso angolando bene la sua conclusione. 

IL TABELLINO

CASTANESE-BIASSONO 1-1
RETI: 38’ Donatiello (C), 46’ st Amadasi (B).
CASTANESE (4-3-3): Cappato 6, Bosetti 6.5 (28’ st Paccagnini 6), Vavassori 6.5, Mirelli 7 (35’ st Ardito sv), Maffioli 7 (7’ st Bianchi 6), Berra F. 7.5, Iemma 6.5, Pintus 6, Nebuloni 6.5, Donatiello 7 (48’ st Tabita sv), Perera 6.5 (22’ st Cardizzone 6). A disp. De Narda, Mangiacasale, Cucco. All. Sangalli L. 6.5. Dir. Berra.
BIASSONO (4-5-1): Selvatico 6, Baruffi 6.5, Valtorta 6.5 (7’ st Carpani 6), Riboldi 6.5, Monguzzi 7, Penati 7, Amadasi 7 (49’ st Rizzi sv), Pizzaballa 6 (41’ st Accardi sv), Kroumov 6 (15’ st Negri 6), Sala 6, Giocondo 6 (1’ st Avella 6.5). A disp. Pallazzi, Ravasi, Motta, Canzi. All. Marangi 6.5. Dir. Giovanzana.
ARBITRO: Cordini di Lodi 6.5.
AMMONITI: Mirelli (C), Iemma (C).

Matteo Amadasi, autore del gol del Biassono 

LE PAGELLE

CASTANESE
Cappato 6
Pomeriggio tranquillo senza interventi di particolare rilievo.
Bosetti 6.5 Buono il suo lavoro in difesa diverse chiusure e coperture. Si propone poco in avanti.
28' st Paccagnini 6 Anche lui contiene bene gli attacchi sulla sua fascia e non va in difficoltà.
Vavassori 6.5 Sempre attento e concentrato in fase difensiva, non si fa quasi mai superare. 
Mirelli 7 Gestisce bene i palloni che passano dai suoi piedi, è sempre sicuro nelle giocate e raramente sbaglia a dosare i suoi passaggi e i suoi lanci. 
Maffioli 7 È aggressivo sull'uomo e lascia le briciole agli avversari. Sceglie bene i tempi degli interventi risultando sempre pulito.
7' st Bianchi 6 Non si rende pericoloso, ma dà una mano in fase di non possesso.
Berra F. 7.5 Vince tanti duelli, presidia molto bene l'area di rigore e libera diversi palloni. Bene in impostazione anche con lanci quasi sempre precisi. 
Iemma 6.5 Serve l'assist per il gol dell'1-0 con un invitante cross dalla destra e fornisce un buon apporto in fase di non possesso. 
Pintus 6 Non si vede molto, ma gestisce quasi sempre il pallone con precisione. Nel corso del secondo tempo viene spostato come difensore centrale e si disimpegna bene. 
Nebuloni 6.5 Ingaggia tanti duelli, non sempre riesce a essere preciso nelle giocate, ma spende tante energie non risparmiandosi  mai. Nel secondo tempo si costruisce una bella occasione, ma non trova la giusta precisione nel tiro. 
Donatiello 7 Realizza il gol dell'1-0 indirizzando bene il suo colpo di testa. Per il resto non si vede molto, ma ha il merito di aver sbloccato una partita contratta.
Perera 6.5 Vivace nei primi minuti con buoni spunti sulla sinistra, cala il suo rendimento nel corso della ripresa.
22' st Cardizzone 6 Buon contributo in fase di non possesso. Prova a rendersi pericolo nel finale, ma la sua conclusione termina a lato. 
All. Sangalli 6.5 La squadra mostra una buona organizzazione e concede poco agli avversari. I suoi ragazzi hanno hanno faticato a creare pericoli, ma allo stesso tempo hanno concesso poco agli avversari. Il gol nel finale è una doccia fredda, ma non mancano le buone indicazioni. 

I ragazzi a disposizione di Sangalli contro il Biassono

BIASSONO
Selvatico 6 
Non viene mai impegnato, nel finale corre un rischio raccogliendo un pallone con le mani in posizione dubbia.
Baruffi 6.5 Prestazione solida, concede poco sulla sua corsia e non commette sbavature. 
Valtorta 6.5 Anche lui bene in fase difensiva con buone chiusure e coperture.
7' st Carpani 6 Anche lui non soffre gli attacchi sulla sinistra e tiene bene botta.
Riboldi 6.5 Buon lavoro in fase di interdizione con diversi palloni recuperati e intercettati. 
Monguzzi 7 Bravo in marcatura, non si fa mai sorprendere ed sempre pulito nei suoi interventi.
Penati 7 È aggressivo sull'uomo, sempre ben posizionato e libera diversi palloni dall'area di rigore. 
Amadasi 7 Prova tante volte la conclusione da fuori area e vede premiata la sua caparbietà con il bel gol dell'1-1.
Pizzaballa 6 Ha una buona occasione di testa, per il resto viene ben contenuto, ma dà un buon contributo in fase di non possesso. 
Kroumov 6 Fatica a liberarsi dalla marcatura avversaria, fa tanto movimento per cercare di trovare spazi per sé o per liberarli ai suoi compagni. 
15' st Negri 6 Viene ben controllato, ci prova su punizione ma la sua gran botta termina a lato.
Sala 6 È quasi sempre preciso nelle giocate, ma non riesce a dare con continuità qualità alla manovra.  
Giocondo 6 Prova qualche spunto sulla sinistra e anche a entrare dentro il campo, ma non riesce a incidere particolarmente. 
1' st Avella 6.5 Ha il merito di servire l'assist per il gol di Amadasi. 
All. Marangi 6.5 Nella prima metà del primo tempo la squadra prova a prendere le redini del gioco, ma non riesce a sfondare. Buona organizzazione, sono poche le occasioni concesse agli avversari. I suoi ragazzi non demordono e trovano il pareggio nel finale. 

Il Biassono oggi impegnato a Castano Primo

ARBITRO
Cordini di Lodi 6.5
Direzione di gara sicura, gestisce bene una partita in campo tranquilla. Un unico episodio dubbio: nel finale il portiere del Biassono raccoglie con le mani un pallone nei pressi del limite dell'area. 

LE INTERVISTE

Sangalli, Castanese: «Abbiamo preso gol su una delle loro rare occasioni e prima abbiamo sbagliato sotto porta il possibile 2-0. Al ritorno cercheremo di ribaltare il risultato. L'atteggiamento è stato giusto e la squadra ha dato il massimo. Una disattenzione ci è costata il pareggio». 

Marangi, Biassono: «Il primo tempo è stato ad appannaggio nostro sotto il profilo del gioco. Abbiamo preso un gol evitabile su un errore in uscita. Siamo riusciti a pareggiare e non era per niente facile perché la Castanese è una squadra forte. Al ritorno sicuramente non giocheremo per lo 0-0, proveremo a vincere la partita. Non sarà facile, ma ce la metteremo tutta. Faccio un plauso ai ragazzi per aver ripreso la partita e penso che per l'andamento della stessa il risultato sia giusto»

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400