Cerca

Under 19: Daniele Stefanizzi vuole portare in alto l'Infernotto

Infernotto Under 19
Punteggio pieno e terza miglior differenza reti nelle tre partite disputate prima dello stop: questo è il biglietto da visita dell' Infernotto Under 19 di Daniele Stefanizzi, che si spartisce la testa della classifica del campionato provinciale di Pinerolo assieme al Bricherasio Bibiana, momentaneamente davanti ai biancorossi grazie al miglior passivo fra reti fatte e subite. Ovviamente è ancora presto per parlare, ma ciò non preoccupa Stefanizzi, che può fare affidamento su un gruppo valido sia sul piano tecnico che umano; avendo precedentemente allenato l'Under 16, l'allenatore si è portato appresso una buona fetta di classe 2003, che rappresenta l'ossatura della rosa, arricchita da alcuni 2002 di valore: « C'è davvero tanta gente che potrà arrivare in prima squadra, non mi sento di menzionare nomi specifici, farei un torto a qualcuno» sostiene Stefanizzi « Anche se sicuramente Carignano (che attualmente si sta allenando con l'Under 19 del Saluzzo, ndr) rappresenta un elemento importantissimo, difatti si è aggregato più volte ai "grandi" in Promozione». Tuttavia, dopo un inizio promettente, anche l'Infernotto ha dovuto fare i conti con lo stop dei campionati, che potrebbe pesare più di quanto ci si aspetti: « I giocatori sono giovani e il fermo può influire molto sulla loro psiche» dichiara Stefanizzi « La presenza degli infrasettimanali porterà di sicuro maggiori difficoltà, ma avere a disposizione una rosa numerosa e di livello come questa mi avvantaggia perché permette di avere tanti cambi di qualità». [caption id="attachment_244652" align="aligncenter" width="468"] Daniele Stefanizzi, tecnico dell'Under 19, mentre brandisce una sciarpa coi colori sociali.[/caption] Dopo aver centrato il terzo posto nella stagione passata, l'Infernotto punta a replicare quanto fatto in antecedenza, anche se i risultati, a detta dell'allenatore, non sono il vero obbiettivo: « La mia missione è portare più gente possibile alla prima squadra tramite i miei insegnamenti; la rosa è d'alta classifica e le vittorie sicuramente sono importanti, tuttavia, per me sono secondarie: vincere il campionato rappresenterebbe un sogno ma non è la mia priorità». Il concetto è stato ribadito anche dal presidente della società, Raviolo Chiaffredo, che ha affermato come il progetto dell'Under 19 preveda di portare più tasselli possibili alla prima squadra: « Ogni annata vogliamo diversi giovani che possano giocare coi "grandi"; l'intento è vincere i Provinciali e arrivare più in alto, anche se per noi partecipare ai Regionali è difficile, dato che salendo di categoria si rischia di perdere di più, e subire tante sconfitte deteriora il morale dei ragazzi». Il modulo di riferimento per l'Infernotto Under 19 è il 4-3-3, che in base all'avversario può mutare in un 4-3-1-2; il gioco sulle fasce ha grande centralità, ma nelle idee dell'allenatore questi due moduli hanno poco futuro: « Ho promesso che una volta che questi due metodi di gioco saranno stati assorbiti bene inizierò a sfruttare la difesa a tre, della quale sono un grande estimatore». Avvisaglie di questo futuro cambio di gioco si sono viste nell'ultima giornata di campionato contro il Cumiana Calcio, in cui l'Infernotto si trovava sotto di due gol al termine del primo tempo: nella ripresa, Stefanizzi ha adottato la difesa a tre ed è riuscito a ribaltare la gara per 4-2. « A livello difensivo stiamo lavorando bene, infatti abbiamo racimolato due porte inviolate in tre sfide, sebbene ci sia ancora qualcosa da limare» asserisce il tecnico « Sul piano offensivo, invece, dobbiamo migliorare qualcosa, ma è anche vero che finora ci è mancato il neo-acquisto Dennis Santaniello (proveniente dall'Under 17 del Bricherasio, ndr) a causa di un infortunio». Viste le dimissioni di Ghio dalla panchina della prima squadra, Stefanizzi non si è trattenuto nel commentare la vicenda: « Sarebbe bellissimo allenare in Promozione, la categoria è grande ma non mi spavento, arrivasse la proposta ci rifletterei bene e valuterei attentamente». Tuttavia, non è dello stesso avviso il patrono della società, che, nel caso in cui sfumasse la trattativa con Pisano per la panchina della prima squadra, si affiderebbe a Luigi Albinante, vice di Marco Ghio, probabilmente coadiuvato da Paolo Coalova. Il futuro biancorosso resta dunque un'incognita, ma Daniele Stefanizzi sa bene che certi treni, se passano, non bisogna lasciarseli scappare.

LA ROSA DELL'INFERNOTTO UNDER 19 (PROVINCIALI PINEROLO)

PORTIERI: Pieretto Gabriele (2003), Caporgno Gabriel (2001). DIFENSORI: Sanino Alberto (2003), Minetto Gabriele (2003), Cirla Alessandro (2003), Rossetto Lorenzo (2003), Reinaudo Alessio (2003), Primolo Alessandro (2002), Piacenza Francesco (2002). CENTROCAMPISTI: Ejlli Matteo (2003), Riofrio Bryan (2003), Picotto Francesco (2003), Bogetti Stefano (2002), Marku Luiz (2003), Rossa Lorenzo (2002). ATTACCANTI: Cabbia Simone (2003), Santaniello Dennis (2003), Del Conte Matteo (2003), Bovo Federico (2003), Ambrogio Alessio (2003), Dominici Pietro (2002), Maiorano Marco (2003), Vicentini Fabio (2003).
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400