Cerca

Under 19

Pastorfrigor Stay-Junior Pontestura: Siragusa uomo derby, una sua doppietta regala la vittoria ai pontesturesi

Prima vittoria stagionale per i ragazzi di Mistroni. Il gruppo di Riccobono si perde dopo il pareggio

Robert Sìragusa, Junior Pontestura Under 19

Rigore e eurogol che decide il match, Robert Siragusa è uomo partita

Al Filippo Raciti di Frassineto Po va in scena il derby infuocato tra la Pastorfrigor Stay e la Junior Pontestura. La tribuna è piena e l'atmosfera si scalda con il susseguirsi della partita. I padroni di casa arrivano a questo incontro con una partita in meno avendo riposato al primo turno di campionato, ma si ritrovano quinti in classifica grazie al successo per 5-3 contro la Gaviese. Gli ospiti, invece, si presentano in trasferta da ultimi in campionato, avendo perso all'ultima giornata contro l'Arquatese per 3-0. La Pastorfrigor si schiera in campo con un 3-4-3, con capitan Arrobbio a destra, Carpinelli a destra e Mulla a fare il centrale. Il trio d'attacco per la squadra di Riccobono è composto da Arionello sull'ala destra, Bifolco in mezzo e Costanzo sulla fascia mancina. La Junior cambia modulo rispetto all'ultima partita, schierandosi con il 4-4-2, con Souidi e Siragusa come terminali offensivi.

Pastorfrigor subito in avanti. I padroni di casa si mettono subito in mostra, andando al tiro al primo minuto di gioco e gli ospiti rispondono subito con Raimondo che servito bene da Souidi si trova a tu per tu con Calabrese, ma il pallone finisce fuori. Al sesto minuto arriva il vantaggio della Pastorfrigor: Simone Costanzo viene lanciato in un contropiede e nell'uno contro uno con Luca Bonino batte il portiere. Quattro minuti dopo la Junior ha un'occasione davanti con un calcio d'angolo dalla destra. Raimondo la butta nel mucchio, capitan Zanforlin la impatta di testa senza successo. Al 23' i padroni di casa hanno una grande occasione per raddoppiare il vantaggio: cross da destra su calcio di punizione che sfila in mezzo all'area, sul rimbalzo del pallone Costanzo si butta di testa ma Bonino si fa trovare più che pronto e blocca senza problemi. Quattro minuti dopo si ritorna ad attaccare dall'altra parte del campo. Progressione sulla sinistra di Souidi e riesce a tirare in porta da posizione angolata, ma Castellani chiude in spaccata e le mette in calcio d'angolo. Due minuti dopo i giallo-rosso-blù ci provano di nuovo con una punizione da una buona posizione ma Carlo Raimondo la alza troppo e il pallone finisce sopra la traversa. Al minuto 35 Mistroni è costretto a utilizzare un cambio a causa dell'infortunio di Alessandro Zandrino in seguito a un contrasto di gioco. Il centrocampista cerca di rientrare in campo zoppicando ma dopo una decina di passi non riesce a continuare. Al suo posto entra Alessandro Spitale. Due minuti dopo Castellani si rende protagonista con un bel numero in mezzo al campo, lancia Costanzo sulla destra che butta il pallone in mezzo, Arionello cerca di lanciarsi sul pallone ma non ci arriva. Subito dopo è stavolta il turno di Simone Costanzo di cercare la porta: si fa trovare in mezzo all'area con un cross dalla destra di Andrea Rabaglino, controlla e calcia ma il suo tiro finisce a lato della porta difesa da Luca Bonino. Allo scoccare del 41' la storia si ripete. Cross basso dalla destra di Arionello a trovare Davide Grosso che controlla e tira in porta, ma stavolta è Bonino a negargli il gol. Passano due minuti e arriva un contropiede della Pastorfrigor Stay: Bifolco lancia con una verticalizzazione Rabaglino che si trova a tu per tu con Bonino. Il centrocampista apre il destro ma il portiere ospite si esibisce in una grandissima parata in due tempi. Il primo tempo si chiude con l'arbitro che è costretto a tirare fuori i cartellini, prima ammonendo il tecnico della Junior Mistroni (secondo cartellino in due giornate per lui), poi sventolando il giallo a Raimondo.

Il ribaltone inaspettato. Le due squadre ritornano in campo esattamente come erano uscite, senza nessun cambio. Il cambio sta nel ritmo degli ospiti. Infatti sono subito loro ad attaccare. Calcio d'angolo dalla destra con Souidi che riesce ad arrivarci di testa, ma il tiro finisce a lato della porta difesa da Calabrese. Al 4' i padroni di casa tornano ad attaccare con un lancio di Matteo Porcini a trovare Rabaglino che si allarga, salta l'uomo e calcia rientrando sul sinistro, ma l'unica cosa che trova sono i guantoni di Bonino. Da qui inizia un tira e molla a centrocampo, con le squadre che in qualche modo si equivalgono per una buona ventina di minuti. Al minuto numero 21 arriva l'episodio che cambia del tutto l'incontro. La Junior si presenta in area con il solito Salim Souidi che viene steso da Arrobbio. Il direttore di gara Garrone indica il dischetto. Dagli undici metri si presenta la punta Robert Siragusa. Calabrese ci arriva con il piede, ma il pallone rimbalza male sulla scarpa è finisce in porta. Passano solamente cinque minuti dalla trasformazione del rigore e la Junior si trova di nuovo ad attaccare. Souidi riesce a trovare al limite dell'area Siragusa che viene contrastato dalla difesa. Il pallone si alza e il numero 9 giallo-rosso-blu colpisce di collo pieno. La palla scende al momento giusto e si infila all'incrocio dei pali. Vantaggio Junior Pontestura. I tifosi ospiti vanno letteralmente fuori di testa, e con giusta ragione. Al 30' sembra esserci il pareggio dei padroni di casa con Rabaglino che riesce a battere in contropiede Bonino, ma l'arbitro fischia e annulla la rete per fuorigioco. La partita rimane molto tesa fino alla fine come ogni derby degno di questo nome. All'inizio del recupero, più precisamente al 46', c'è l'ultima occasione per la Pastorfrigor di pareggiare. Mattia Arionello verticalizza e trova Simone Zambon, che rientra sul destro da poco prima del limite e calcia in porta, ma è un intervento di routine per Bonino che blocca. Finisce così, con la Junior Pontestura che arriva alla prima tanto agognata vittoria stagionale e che si innalza all'ottavo posto in classifica. La Pastorfrigor Stay nonostante la sconfitta rimane al quinto posto in classifica.

IL TABELLINO

PASTORFRIGOR STAY-J.PONTESTURA 1-2 RETI (1-0, 1-2): 6' Costanzo (P), 22' st Siragusa (J), 26' st Siragusa (J). PASTORFRIGOR STAY (3-4-3): Calabrese 6, Arrobbio 6.5, Carpinelli 6.5, Mulla 6.5, Castellani 6, Porcini 6 (10' st Amato 6), Rabaglino 6.5, Grosso 6 (41' st Ganora sv), Bifolco 7, Arionello 7, Costanzo 7 (9' st Zambon 6.5). A disp. Xhemali, Nosengo, Ombra, Vanzella, Zadija, Senno. All. Barberio 6.5. J.PONTESTURA (4-4-2): Bonino 7.5, Odda 7, Di Luca 7, Zanforlin 7.5, Barone 6.5, Giuseppin 6.5 (30' st Osmeny sv), Zandrino 6 (30' Spitale 7), Boscain 7 (8' st Penta 6.5), Siragusa 8, Raimondo 7 (25' st Giroldo 6.5), Soudi 7.5 (36' st Gambino sv). A disp. Boja. All. Mistroni 7.5. ARBITRO: Garrone di Casale Monferrato 6. AMMONITI: 23' st Bifolco (P), 30' st Rabaglino (P), 31' st Arrobbio (P), 43' st Giroldo (J), 46' st Carpinelli[02] (P), 52' st Bonino (J).

LE PAGELLE

PASTORFRIGOR STAY
Calabrese 6 Sfortunato sul primo gol con il rimbalzo che è finito in rete. Errore di posizionamento sul secondo, anche se avrebbe potuto fare ben poco su quel tiro.
Arrobbio 6.5
Il capitano ha cercato di tenere i suoi in linea, ma dopo il suo errore che causa il pareggio perde il polso della squadra.
Carpinelli 6.5
Non abbastanza lucido in fase d'impostazione, è abbastanza frettoloso e perde un po' di palloni. Souidi lo ha fatto sudare su quel lato di campo.
Mulla 6.5
La sua prestazione in mezzo alla difesa è stata solida, con i suoi lanci a salire. Manca un pochino in copertura.
Castellani 6
Ha cercato di raccogliere qualsiasi cosa passasse davanti alla difesa, cercando di mettere in moto i compagni. Bravo in chiusura, specialmente nel primo tempo. (45' st Senno sv)
Porcini 6
In mezzo al campo ha dato tutto quello che aveva, provando sempre di verticalizzare quando possibile.
10' st Amato 6
Si è dato da fare sia in fase d'attacco che in difesa. Particolarmente buona è stata la fase di recupero.
Rabaglino 6.5
Nel primo tempo ha dominato sulla sua fascia, mettendo in grande difficoltà Odda. Cala un pochino il ritmo nella ripresa, complice anche il cambio di lato voluto dal tecnico.
Grosso 6
Prestazione solida. Pecca leggermente in fase di passaggio dove risulta un pochino frettoloso. (40' st Ganora sv)
Bifolco 7
Cerca di fare la differenza davanti e nel primo tempo ci riesce bene. Cala un pochino nella ripresa, perdendo alcuni palloni importatnti.
Arionello 7
Fa girare bene la squadra in attacco, con buoni passaggi e grandi corse. Sfortunato a non trovare il gol in un paio di occasioni.
Costanzo 7
Estremamente lucido nel battere Bonino così presto nella prima frazione di gioco, dove ha dato filo da torcere a Di Luca.
9' st Zambon 6.5
Buona partita da quel lato del campo, ma Di Luca lo sovrasta in più occasioni. Ha più fortuna dopo lo scambio di fascia.
All. Riccobono 6.5
Nel primo tempo la squadra ha fatto la partita tenendo ben sia il pallone che il campo. Dopo il pareggio perdono la bussola e diventano frettolosi, cercando di attaccare in modo disordinato.

JUNIOR PONTESTURA
Bonino 7.5 Salva tutto quello che riesce, respingendo con grinta e prontezza gli attacchi avversari. La parata sul contropiede di Rabaglino vale praticamente come un gol.
Odda 7 Nel primo tempo ha fatto un po' di fatica a contenere Arionello. Migliora di tanto nel secondo tempo, soprattutto in copertura.
Di Luca 7 Come il suo compagno della fascia opposta, un po' di fatica nella prima fazione di gioco. Nella ripresa invece si trasforma, arrivando su qualsiasi pallone che passa nella sua zona.
Zanforlin 7.5 Il capitano è una sicurezza al centro della difesa. In copertura e nei duelli aerei si fa sentire e a ogni occasione prova a portare su la squadra.
Barone 6.5 Purtroppo, l'errore che porta al gol di Costanzo è suo. Si riprende nel secondo tempo, soprattutto in fase di chiusura.
Giuseppin 6.5 Prestazione di sostanza sulla sinistra. Spinge e cerca di aiutare in tutti i modi, sia in attacco che in difesa. (30' st Osmeny sv)
Zandrino 6 Sfortunato ad uscire così presto per infortunio. Ci mette l'anima per provare a stare in campo, ma purtroppo si deve arrendere.
30' Spitale 7 Sostituisce alla grande il compagno infortunando, cercando di liberare gli attaccanti ad ogni occasione possibile. Fase difensiva impeccabile.
Boscain 7 Sempre a disposizione della squadra, prova a sventagliare passaggi per i suoi compagni in avanti. Solida la fase di difesa.
8' st Boja 6.5 Prestazione buona, sostituisce per bene il suo compagno fluidificando bene la manovra.
Siragusa 8 Freddo e lucido dal dischetto. Cinque minuti dopo si inventa il capolavoro che decide il derby. Uomo partita più che meritato.
Raimondo 7 Sfortunato in un paio di occasioni. Si è sempre spinto in avanti provando a smarcare i compagni e cercando di buttarla dentro.
25' st Giroldo 6.5 Da quella parte soffre un pochino la presenza di Carpinelli, ma la sua prestazione è più che sufficiente.
Souidi 7.5 Si procura il rigore e regala l'assist per il gol partita. Si fa un sacco di kilometri ed è l'anima dell'attacco. (36' st Penta sv)
All. Mistroni 7.5 Rimangono lucidi per tutta la partita, nonostante l'essere andati in svantaggio. Vittoria meritatissima dopo una brutta seconda giornata.

ARBITRO: Garrone di Casale Monferrato 6 Metro di giudizio leggermente inconsistente. Inizia a tirare fuori i cartellini verso la fine del primo tempo. Prestazione sufficiente.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400