Cerca

Under 19

Candiolo-Cavour: Gilardone para, Vitale mette la quarta

Rigore parato dal portiere di casa sul 2-1, i ragazzi di Zanellato salgono in seconda posizione.

Christian Gilardone, Kevin Vitale

Christian Gilardone e Kevin Vitale

Il Candiolo vince 3-1 contro il Cavour davanti ai propri tifosi e lo sorpassa in classifica. Gran partenza per i ragazzi di Zanellato che nel giro di venti minuti si portano sul 2-0 infiammando il pubblico in tribuna. Un primo tempo in netto favore dei padroni di casa che non concedono nulla agli avversari e sfiorano il terzo gol in un paio di occasioni. Al rientro dall'intervallo cambia l'andamento della partita con un atteggiamento diverso da parte dei ragazzi di Zummo che prima accorciano le distanze con Pellegrino e poi sfiorano il pareggio con il rigore sbagliato dallo stesso Pellegrino e parato da un grande Gilardone. Dopo l'errore dal dischetto, la partita resta accesa con entrambe le squadre che spingono per trovare una la rete del pari e l'altra la rete della sicurezza. Alla fine è il Candiolo che segna il 3-1 con Boscolo e ottiene la quarta vittoria consecutiva portandosi al secondo posto in classifica.
Partenza di fuoco. 
Tanta grinta messa in campo dal Candiolo nel primo tempo, specialmente nei primi minuti in cui sono arrivati i gol. Al 6' la sblocca Vitale che approfitta dell'errore nel controllo di Giuliano e ruba palla involandosi verso la porta nella quale scarica un bel sinistro sul primo palo. Fiumefreddo trova la rete del 2-0 al 17' quando salta Bert e Giuliano e batte Faletto con un tiro sul secondo palo. Nella seconda metà del primo tempo la partita si spegne un po' e cala di intensità.
Secondo tempo. Nella ripresa il Cavour entra con un altro spirito in campo e riapre la partita che resta in bilico fino al gol di Boscolo al 41'. Dopo cinque minuti Pellegrino segna la rete del 2-1 con una grande punizione sotto al sette sul lato di Gilardone. L'episodio chiave della partita arriva all'11' sugli sviluppi di un calcio d'angolo in cui Di Francesco viene abbattuto in area procurandosi il rigore. Come anticipato, Gilardone parerà la battuta di Pellegrino tuffandosi sulla propria destra e salvando il risultato. Dalla parata nasce un contropiede in favore del Candiolo con Gecchele che sbaglia la conclusione davanti a Faletto aiutato da Giuliano. Dopo il rigore le due squadre cercano la via del gol in più modi, ma sono i ragazzi di Zanellato a chiudere la partita grazie all'azione personale di Gecchele che copre bene palla su Zummo girandosi verso la porta, finisce sul palo la sua conclusione su cui arriva Boscolo che non sbaglia a porta vuota. Gran prestazione, in generale, da parte dei ragazzi di Zanellato che grazie a questa vittoria si portano ad un punto di distanza dal Piossasco in cima alla classifica.

IL TABELLINO

CANDIOLO-CAVOUR 3-1

RETI (2-0,2-1,3-1): 6' Vitale[02] (Can), 17' Fiumefreddo[03] (Can), 5' st Pellegrino[02] (Cav), 41' st Boscolo (Can).

CANDIOLO (4-4-2): Gilardone[02], De Bartolo (21' st Busico[02]), Catalano[03] (1' st Di Massa[03]), Alaimo[03], Barta S., Nano[02], Loddo[03] (29' st Boscolo), Gallace[03], Gecchele[03], Fiumefreddo[03] (31' st Calvi[03]), Vitale[02]. A disp. Tumeo[01], Balbiano, Barta D., Biolatto[02]. All. Zanellato. Dir. Pani.

CAVOUR (4-3-3): Faletto M., Bert[02], Galetto M. (29' st Faletto L.), Giuliano (33' st Moukrim), Zummo[04], Gasparoli, Vecchiato[02], Di Vicario[02], Aiassa[02] (1' st Moukrim), Pellegrino[02], Di Francesco. All. Zummo. Dir. Faletto.

ARBITRO: Barale di Pinerolo 6.5 Bene nel primo tempo, poi nel secondo qualche errore, sicuro nelle proprie scelte.

AMMONITI: 15' Gallace[03] (Can), 35' Di Francesco (Cav), 4' st Di Massa[03] (Can), 27' st Gecchele[03] (Can), 35' st Gilardone[02] (Can).

LE PAGELLE

CANDIOLO

Gilardone 7.5 La sua parata eroica sul rigore salva il risultato.
De Bartolo 7 Buona prova sull'esterno.
21' st Busico 6.5 Buon ingresso in campo.
Catalano 7 Gran primo tempo.
1' st Di Massa 6.5 Fa sentire la sua fisicità.
Alaimo 7.5 Gran partita in mezzo al campo.
Barta S. 7.5 Ottima prova difensiva.
Nano 7 Anche lui gioca alla grande dietro.
Loddo 7 Spesso solo, non viene servito, ben posizionato. 
29' st Boscolo 7 Riesce a trovare il gol entrando dalla panchina.
Gallace 7.5 Gran prestazione.
Gecchele 7 Sbaglia tanti gol davanti alla porta, ma si muove molto.
Fiumefreddo 7.5 Gol di pregevole fattura.
31' st Calvi 6.5 Gran supporto dalla panchina.
Vitale 8 Sbaglia un paio di occasioni, è il più pericoloso in campo.
All. Zanellato 7.5 Gran prova dei suoi.
Dir: Pani.

CAVOUR

Faletto M. 6.5 Esegue diverse parate importanti che salvano il risultato.
Bert 6 Patisce gli attaccanti avversari.
Galetto M. 6.5 Buona prestazione in entrambe le fasi.
29' st Faletto L. 6.5 Buon ingresso in campo.
Giuliano 6 Non al meglio. ( 33' st Moukrim sv)
Zummo 6.5 Buona fase difensiva.
Gasparoli 6.5 Buona prestazione nel mezzo.
Vecchiato 7 Buona doppia fase di gioco.
Di Vicario 6.5 Qualche errore a metà campo.
Aiassa 6 Fatica contro i difensori.
1' st Moukrim 6.5 Entra bene in campo.
Pellegrino 7 Il rigore non macchia la sua prestazione, bel gol su punizione.
Di Francesco 6.5 Alterna cose buone ad altre negative.
All. Zummo 6.5 Meglio il secondo tempo.
Dir: Faletto.

LE INTERVISTE

Sergio Zanellato, all. Candiolo: «Abbiamo sprecato molto davanti. Primo tempo dominato, nel secondo abbiamo rischiato. Contenti per la vittoria».

Mauro Zummo, all. Cavour: «Tecnicamente è stata una partita orribile. Nel secondo tempo abbiamo avuto una reazione per riscattare il primo tempo in cui abbiamo commesso tanti errori. Sappiamo di dover faticare e crescere. I due gol sono arrivati per colpa nostra, poi si pagano gli errori alla fine. Loro hanno giocato con voglia, determinazione e sicurezza. Eravamo numericamente in pochi. L'importante è che i ragazzi ci mettano impegno in settimana».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400