Cerca

Under 19 Femminile

Clamoroso a Brugherio: Nuzzolese e Papagni la ipotecano, nel finale accade l'impensabile

Sul doppio vantaggio a dieci dalla fine, le ragazze di Silvestri vedono sfuggirsi la vittoria per mano di una strepitosa Volpe

Città di Brugherio-Accademia Calcio Bergamo

Il saluto tra le due squadre prima del calcio d'inizio

Termina con un 2-2 spettacolare la sfida tra le milanesi del Città Di Brugherio e le bergamasche dell’Accademia Calcio. Ad aprire le danze ci hanno pensato Nuzzolese, con un tocco sotto per l’1-0, e Papagni, con un destro all’angolino dopo aver lasciato sul posto tutta la difesa ospite. Quando la partita sembrava chiusa sul risultato di 2-0, però, le ospiti hanno tirato fuori tutto il loro orgoglio prima accorciando, e poi pareggiando con due perle di Alice Volpe. Un punto amaro per le ragazze di Davide Silvestri, recuperate nel quarto d’ora finale, decisamente guadagnato per quelle di un grintoso Zagaria, brave a crederci fino alla fine.

Nuzzolese all’ultimo minuto. Primo tempo combattuto, in cui le padrone di casa si schierano con un 4-4-2 classico mentre le ospiti rispondono con un 4-5-1 compatto, schierando come prima punta Parrella. Il primo squillo di casa arriva al 12’: Bertolini mette dentro un tiro-cross insidiosissimo che nessuna giocatrice riesce a toccare per centimetri. Tra le più vivaci nel Città di Brugherio si distingue Papagni, autrice di una prova maiuscola. La risposta dell’Accademia Calcio Bergamo arriva con un sinistro alto di poco da parte di Patelli. Le azzurre di Silvestri aumentano i giri e iniziano un forcing nella metà campo ospite: prima ci prova Ferrari con uno scavetto, poi Papagni chiama al miracolo con un sinistro al volo sotto l’incrocio Gatti, che risponde e devia in corner. Alla mezz’ora di gioco ci prova ancora Ferrari con un tiro all’angolino, poi Nuzzolese con un gran destro, al volo ed infine Papagni, con un tiro di punta. Ma Gatti non vuole saperne di essere battuta. Il gol però è nell’aria, e a siglarlo è Nuzzolese con un destro che termina dritto dritto all’angolino.

Botta e risposta. Il secondo tempo è entusiasmante, con le bergamasche che andranno a riprendersi il punteggio. Parrella è scatenata e già al primo minuto chiama Ancora al miracolo con un bel destro. La neo entrata Teoldi aiuta nella manovra, e proprio un suo tiro termina di poco a lato. Al 22’ Nuzzolese ci riprova per il Brugherio con un destro a giro, risponde Teoldi un minuto più tardi, ma entrambi i portieri non vogliono essere battuti. Al 27’ Papagni colpisce una terrificante traversa con un destro a giro, ma due minuti più tardi neanche la sfortuna può stoppare la sua cavalcata con cui lascia tutte le giocatrici avversarie sul posto, prima di battere Gatti incrociando per il 2-0. Quando la partita sembra chiusa, però, Volpe con due gemme gela il Brugherio. La prima al 34’ è un tocco sotto con Pirozzolo in uscita, la seconda quattro minuti più tardi è un destro terrificante che chiude i conti sul definitivo 2-2.

 

IL TABELLINO

Città di Brugherio-Acc.Calcio Bergamo 2-2
RETI (2-0, 2-2): 48' Nuzzolese (C), 30' st Papagni (C), 34' st Volpe (A), 38' st Volpe (A).
CITTÀ DI BRUGHERIO (4-4-2): Ancora 7 (25' st Pirozzolo 6.5), Atzeni 6.5 (28' st Sanzeni 6.5), Bertolini 7, Casella 6.5, Cassago 6.5, De Silvo 7, Ferrari Beatrice 7, Gagliano 6.5, Nuzzolese 7.5, Pacifico 7, Papagni 7.5. A disp. Radaelli, Trapani. All. Silvestri 6.5.
ACC.CALCIO BERGAMO (4-5-1): Gatti 7, Brizzolari 7, Martinello 6.5, Medici 6.5 (1' st Mazzolini 6.5), Donadoni 6.5, Patelli 7, Volpe 8, Teani Valentina 7, Brioschi 6.5 (35' st Morosini sv), Teani Elena 7, Parrella 7. A disp. Teoldi. All. Zagaria 7.
ARBITRO: Vendramin di Milano 7.
AMMONITA: Sanzeni (C). 

 

LE PAGELLE

 

CITTA' DI BRUGHERIO
Ancora 7 Esemplare nell’imporsi con la voce e nelle uscite.
25’ st Pirozzolo 6.5 Apre e si mette in mostra con buoni interventi che negano il 2-3.
Atzeni 6.5 Brava nel tenere la posizione scivolando nell’elastico difensivo.
8’ st Sanzeni 6.5 Entra e mette grinta, peccato solo per il giallo.
Bertolini 7 Si sovrappone bene con cross tagliati che per poco non risultano vincenti.
Casella 6.5 Metronomo del centrocampo, apre bene con lanci lunghi.
Cassago 6.5 Pilastro difensivo importantissimo, con De Silvo forma una coppia solida.
De Silvo 7 Ci prova dalla distanza spesso e volentieri, impeccabile per 75 minuti, poi sbaglia con la difesa qualche movimento.
Ferrari 7 Si accentra e calcia a giro sfiorando l’incrocio dei pali.
Gagliano 6.5 Perno del centrocampo, si impone con tackle e spendendo falli intelligenti.
Nuzzolese 7.5 Rapace d’area di rigore.
Pacifico 7 Fantasista sopraffina, trova le compagne nei piedi con giocate di qualità.
Papagni 7.5 Tra le migliori in campo, gol che vale da solo il prezzo del biglietto.
All. Silvestri 6.5 Bravo nelle indicazioni e nel far star bene in campo le ragazze.


ACCADEMIA CALCIO BERGAMO
Gatti 7 Partita esemplare, striglia le sue colleghe di reparto a stare sull’attenti. Tra le migliori.
Brizzolari 7 Tiri e cross a giro spettacolari, sfiora il gol della vittoria nella ripresa.
Martinello 6.5 Si sovrappone bene ed effettua una diagonale difensiva esemplare.
Medici 6.5 Mediano di rottura, recupera una quantità infinita di palloni.
1' st Mazzolini 6.5 Buon ingresso, dà linfa per un finale tutto da vivere.
Donadoni 6.5 Centrale di posizione, non viene superata mai con facilità.
Patelli 7 Ci prova con incursioni fra le linee e prova a infastidire la difesa locale con movimenti intelligenti.
Volpe 8 Partita capolavoro due gol rimettono in piedi il risultato. Abbina quantità e qualità.
Teani Valentina 7 Cavalca avanti e indietro sulla corsia di destra, tentando spesso il dribbling.
Brioschi 6.5 Sponde importanti per gli interi 90 minuti.
Teani Elena 7 Trequartista dai piedi fatati, ci prova con filtranti e passaggi tra le linee.
Parrella 7 Gara molto positiva per lei, in crescita nella seconda parte.
All. Zagaria 7 Le ragazze di crederci fino alla fine, i suoi incoraggiamenti sono stati ripagate.

 


LE INTERVISTE

Nel post gara entrambi i tecnici hanno dichiarato di essere soddisfatti della prova delle loro ragazze, prima Silvestri: «Sono molto contento della prestazione delle ragazze, considerando che avevamo tre 2007 all'esordio. Poteva andare meglio per come si era messa, ma alla fine va bene così».
Ha poi risposto Zagaria: «Sono felicissimo della prestazione delle ragazze. Ci manca ancora qualcosa in fase di impostazione poiché veniamo da un periodo di calcio a cinque, e gli spazi cambiano rispetto al campo a undici, ma la prestazione è stata importante».

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Accademia calcio Bergamo

    Accademia calcio Bergamo

    30 Gennaio 2022 - 12:36

    Per Accademia i gol sono stati segnati da Alice Volpe e non da Sara Parrella grazie

    Report

    Rispondi