Cerca

Under 19 Femminile

De Vincenzi strega la regina: il campionato si deciderà in gara secca

Il Fiammamonza perde con la Azalee gli unici due punti del 2022; Sedriano a -2 e tra una settimana sarà scontro diretto

Solbiatese Azalee

Il tecnico delle Azalee, Paolo Colombo, orgoglioso della prova di De Vincenzi e Belloni

Il Fiammamonza fallisce il primo "match point" del campionato, bloccato sul pari dalla Solbiatese Azalee al termine di una sfida nel complesso equilibrata, che lascia alle nerazzurre qualche rimpianto per aver perso troppi punti nel girone di andata, a fronte di un ritorno giocato al passo delle primissime. Di Bella Di Santa Sofia lascia sul piatto tre chances nette (una in particolare), ma il verdetto del campo restituisce un pareggio tutto sommato giusto pur considerando le maggiori occasioni costruite dalle monzesi, che trasforma adesso in una vera e propria finale la partita della prossima settimana contro il Sedriano.

Trappola a Sumirago. Si gioca sotto la pioggia, e il campo pesante non aiuta due squadre dal tasso tecnico elevato. Sulle Azalee cade subito una tegola perché in avvio di partita il capitano, Rebecca Petruzzi, è costretta ad abbandonare dopo un intervento in scivolata di Lorenti (la nove entra sul pallone ma nel contrasto l'avversaria ha la peggio). Al suo posto entra Belloni, che non farà rimpiangere la compagna risultando una delle migliori in campo. La prima occasione arriva al 5': Di Bella entra in area dalla destra, la panchina invoca il suo sinistro «alla Dybala» che però si infrange sui guantoni di De Vincenzi. La risposta delle padrone di casa non tarda e porta la firma di Ienna, che si ricava lo spazio per il tiro con un dribbling fantastico nello stretto, ma alza troppo la mira. Le ragazze di Colombo prendono campo e coraggio mentre il Fiamma fatica maggiormente ad adattarsi al campo e all'avversario nella parte centrale del primo tempo. Locali vicinissime al gol quando su corner di Ienna Marchiori colpisce di testa da pochi passi, con la palla calamitata in maniera miracolosa dalle mani di Caporiondo. Biancorosse che si scuotono e rispondono con un'altra grande occasione in chiusura di tempo. Contessotto avvia per Bassoli che trova in profondità Di Bella, la 5 si ripresenta davanti a De Vincenzi, dalla parte opposta rispetto alla prima chance, ma il risultato non cambia.

Fino alla fine. Ancora Fiammamonza in avvio di secondo tempo: Bassoli lavora per Castellani che da posizione golosa lascia incartato un altro "Rocher" nel portacioccolatini di Mussini. La pioggia, seppur non battente, continua a cadere, le squadre si allungano e il campo sembra sempre di più quello di "Holly e Benji": infinitamente lungo. Il tecnico ospite prova a cambiare a metà: fuori Bassoli, Canobbio va a fare l'esterna di sinistra con Castellani che passa per dieci minuti in attacco vicino a Di Bella, prima di lasciare il campo a Giusti. Colombo sostituisce Bortolato con Bensalah nel ruolo di terzino, e cambia due terzi dell'attacco. Tra il 27' e il 30' le emozioni più grandi: prima Caporiondo esce con tempismo svizzero sui piedi di Ienna, in ottima posizione, poi Castellani pesca Di Bella sola davanti a De Vincenzi; per la regina delle bomber è la terza occasione, stavolta per vie centrali, ma nuovamente il portiere delle Azalee riesce a intercettare la conclusione. Ultimo brivido in chiusura, quando l'uscita di De Vincenzi su Prazzoli fa gridare al rigore la panchina ospite, ma la scelta di Pinzone di premiare l'intervento del portiere sembra a tutti gli effetti la più corretta.

Lo scontro diretto sarà decisivo. Il Sedriano intanto vinceva 2-0 con l'Orobica con i gol di Majone e Rubbino, portandosi così a due lunghezze dalla capolista. Tra una settimana, allo stadio Gino Alfonso Sada di Monza, in programma la partita che varrà a tutti gli effetti la stagione.



IL TABELLINO

Azalee-Fiammamonza 0-0
AZALEE (4-2-1-3): De Vincenzi 8, Ferioli 6.5, Bortolato 6.5 (18' st Bensalah 6), Ferraro 6.5, Comolli 7, Frau 6.5, Coppola 6.5 (22' st Puricelli 6.5), Marchiori 7, Canavesi 6.5 (24' st Cappelletti 6), Petruzzi sv (4' Belloni 7), Ienna 7. A disp. Morazzoni, Azzimonti, Gioia, Vitali. All. Colombo 6.5. Dir. Roggiani.
FIAMMAMONZA (4-4-2): Caporiondo 7, Donarini 7, Castellani 7 (35' st Giusti 6), Bassoli 6.5 (25' st Canobbio 6), Di Bella Di Santa Sofia 5.5, Trombaccia 6.5 (32' st Redaelli 6), Contessotto 6, Valtolina 6.5, Lorenti 7, Dal Lago 5.5 (18' st Prazzoli 6.5), Etchevers 6.5 (30' st Ghisetti 6.5). A disp. Subazzoli, Rossi. All. Mussini 6.5. Dir. Zanchi.
ARBITRO: Pinzone di Gallarate 7.
AMMONITE: Marchiori (A), Canobbio (F), Castellani (F), Lorenti (F), Contessotto (F).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400