Cerca

Under 19 Femminile

Cinque gol in due all'esordio: Le gemelle di Meda dettano subito legge

Tripletta per Marcella e doppietta per Virginia nel largo successo delle padrone di casa sul Calcio Pavonese

VIRGINIA E MARCELLA LA MANTIA

UNDER 19 FEMMINILE REAL MEDA: Virginia e Marcella La Mantia

Il Real Meda non poteva regalarsi un debutto migliore in campionato. Le ragazze di Marelli superano 6-1 il Calcio Pavonese e salgono a 3 punti. Grandi protagoniste di giornata sono le gemelle La Mantia: tripletta per Marcella e doppietta per Virginia. Per le padroni di casa va in gol anche la classe 2006 Turati, mentre la rete della bandiera ospite è di Berrima e arriva su rigore. La squadra bresciana rimane a 0 punti, visto che nella prima giornata aveva perso sul proprio campo 0-2 contro la Fiammamonza. 

LE GEMELLE DEL GOL

Dopo aver stupito nel 2021-2022 conquistando il quinto posto in campionato con una rosa molto giovane, il Real Meda vuole partire subito forte in questa stagione. Le intenzioni delle bianconere si capiscono fin dai primi minuti, infatti sono loro a dettare il gioco e a stazionare prevalentemente nella metà campo avversaria. All'8' arriva il primo gol: Marcella La Mantia è lesta a sfruttare una disattenzione difensiva, si presenta davanti a Farinati e non sbaglia. Questa rete è "solamente" il preludio a una giornata fantastica della numero 9 di casa che con le sue doti tecniche, la sua velocità e la sua vivacità mette a ferro e fuoco la difesa ospite. Nonostante il gol subito a freddo il Calcio Pavonese reagisce e con un bel tiro da fuori area di Acunzo costringe Mandorino alla respinta in calcio d'angolo. Le brianzole si fanno però preferire e sviluppano un bel gioco sia centralmente che sulle fasce. Marcella La Mantia è un pericolo costante e sua sorella Virginia è un motorino instancabile che garantisce qualità e quantità. Da segnalare anche la prova molto positiva di Balducci Invernizzi che agisce bene tra le linee e serve palloni invitanti. Le ragazze di Rizzi provano comunque a rispondere e hanno una buona occasione al 25': un cross dalla destra di Zeglioli pesca Baiocchi che gira a lato. Le padroni di casa sono pimpanti e nel finale della prima frazione arrotondano il punteggio con altri tre gol nel giro di cinque minuti. Il secondo arriva con un gran tiro da fuori area di Virginia La Mantia che termina sotto la traversa. Il tris è ancora opera della sorella Marcella che si avventa su un pallone vagante e conclude con precisione nell'angolino basso alla destra di Farinati. Prima dell'intervallo arriva il poker e la firma è ancora della numero 9 che non perdona a tu per tu con il portiere ospite

SINFONIA BIANCONERA

Pronti via e arriva il quinto gol locale con Virginia La Mantia che firma la doppietta. La numero 10 viene pescata in area di rigore, il suo primo tiro viene parato, ma sulla respinta è lesta a ribadire il pallone in rete. Nonostante il passivo pesante il Calcio Pavonese non demorde e conquista un calcio di rigore per un'irregolarità commessa da Turati. Al 7' si presenta dal dischetto Berrima che calcia centrale e batte Mandorino. Il Real Meda è però un fiume in piena e continua ad attaccare con grande insistenza. Al 12' le ragazze di Marelli vanno ancora ancora vicine al bersaglio grosso: sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto dalla subentrata Sala, Farinati respinge in uscita con i pugni, il pallone arriva a Virginia La Mantia che calcia fuori di poco. La squadra brianzola trova spunti interessanti in avanti anche grazie alle giocate e ai bei movimenti di Cazzetta. Al 35' Turati riscatta il suo precedente errore e realizza il gol che fissa il punteggio sul definitivo 6-1. La numero 13 segna sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Virginia La Mantia e approfitta di un intervento impreciso di una difendente ospite. Le padroni di casa avrebbero l'occasione per allungare ulteriormente le distanze in due situazioni. Prima Marcella La Mantia crossa dal fondo e trova sul secondo palo la subentrata Venturi che per pochissimo non segna l'ottava rete della partita. Nel finale, sugli sviluppi di un corner battuto dalla numero 9, Turati conclude a lato andando vicina alla doppietta. L'incontro si conclude con un ampia vittoria del Real Meda che cercherà di dar seguito a questo successo nella prossima sfida sul campo della Femminile Tabiago

IL TABELLINO

Real Meda-Calcio Pavonese 6-1
RETI: 8’ La Mantia Marcella (RM), 40’ La Mantia Virginia (RM), 41’ La Mantia Marcella (RM), 45’ La Mantia Marcella (RM), 1’ st La Mantia Virginia (RM), 7’ st Berrima (r) (P), 35’ st Turati (RM)
REAL MEDA (3-4-1-2): Mandorino 6.5, Zanellato 6.5 (24’ st Valsecchi 6), Badino 7, La Mantia Marcella 9, La Mantia Virginia 8, Turati 7, Cazzetta 6.5 (24’ st Calati 6), Venturi 6.5, Cammarota 6 (33’ pt Sala 6.5), Sasso 6.5 (10’  st Pescarolo 6.5), Balducci Invernizzi 7. A disp. N'Landu, All. Marelli 8.
CALCIO PAVONESE (4-2-3-1): Farinati 6, Coco Beata 6, Cofferati 6, Baiocchi 6.5, Romagnoli 6, Bongiorno 6 (24’ st Cortez 6), Zeglioli 6, Acunzo 6.5, Coco Eugenia 6 (24’ st Garau 6), Berrima 6.5, Rota 6. A disp. Gaboardi, Scolari, All. Rizzi 6.
ARBITRO: Ahmad di Como 6.5
AMMONITE: Turati (RM), Coco Beata (P), Baiocchi (P).

LE PAGELLE

REAL MEDA
Mandorino 6.5
Viene raramente impegnata, si fa apprezzare per una bella parata in tuffo su una conclusione molto insidiosa di Acunzo.
Zanellato 6.5 Sempre attenta nelle chiusure, concede pochissimo alle avversarie e non commette sbavature.
24' st Valsecchi 6 Partecipa alla grande vittoria della squadra senza essere molto sollecitata. 
Badino 7 Si disimpegna con efficacia sia in difesa che quando viene avanzata a centrocampo sulla fascia sinistra.
Marcella La Mantia 9 Inizia il campionato con una super tripletta, mostra freddezza e grande istinto per il gol. Dà sempre la sensazione di essere pericolosa e gestisce bene quasi tutti i palloni. 
Virginia La Mantia 8 La sua energia è inesauribile, macina tanti chilometri senza perdere la lucidità. Realizza una doppietta e dà un gran contributo in entrambe le fasi. 
Turati 7 È quasi sempre puntuale e precisa nelle chiusure e segna il 6-1. Peccato solo per il rigore causato. 
Cazzetta 6.5 Con i suoi movimenti libera spazi per sé e per le compagne, fornisce buoni spunti e tiene sempre impegnata la difesa avversaria. 
24' st Calati 6 Entra quando la squadra è già ampiamente in vantaggio e gioca in modo diligente. 
Venturi 6.5 Buone le sue giocate sulla destra, mostra abilità nel saltare l'uomo e nel fornire cross invitanti. 
Cammarota 6 Non riesce a incidere particolarmente in avanti, ma dà un buon contributo in fase di non possesso sul settore di sinistra. 
33' Sala 6.5 Entra con un buon piglio, si rende pericolosa andando vicina al gol e alimenta gli attacchi sulla destra. 
Sasso 6.5 Brava in interdizione, fa filtro a centrocampo e recupera qualche pallone.
10' st Pescarolo 6.5 Gestisce bene i palloni che transitano dai suoi piedi e dà nuova linfa al centrocampo. 
Balducci Invernizzi 7 Ottimi i suoi passaggi filtranti e i lanci per le due punte. Mostra di avere una buonissima visione di gioco e piedi educati.  
All. Marelli 8 Inizia il campionato con una vittoria molto larga che mostra le grandi qualità offensive della squadra. Le sue ragazze sviluppano un'importante mole di gioco alternando azioni per vie centrali ad altre sulle fasce. Buona anche la solidità, viste le poche occasioni concesse alle avversarie. 

Le ragazze a disposizione di Marelli contro il Calcio Pavonese

CALCIO PAVONESE
Farinati 6
Può poco sui gol subiti, forse solo sul secondo può fare qualcosa in più, ma il tiro è molto forte. 
Coco Beata 6 Soffre la brillantezza delle giocatrici offensive del Real Meda, prova a tenere botta, ma oggi è difficile. 
Cofferati 6 Si dedica principalmente alla fase difensiva e ha il difficile compito di contrastare le avanzate sulla destra delle padroni  di casa. 
Baiocchi 6.5 Lotta su tutti i palloni, ne intercetta diversi e cerca di dare protezione alla difesa mettendoci grande impegno. 
Romagnoli 6 Patisce la vivacità delle punte locali che spesso riescono a sgusciare dalla marcatura. Prova comunque a duellare e a non darsi per vinta. 
Bongiorno 6 Anche lei va in difficoltà nel cercare di arginare gli attacchi delle pantere. Sfortunata, è costretta a uscire anzitempo.  
24' Cortez 6 Fatica a contenere la vivacità del comparto offensivo avversario, cerca di reggere per quanto le è possibile. 
Zeglioli 6 Si fa vedere poco in avanti e prova a dare manforte in fase difensiva sulla fascia sinistra. 
Acunzo 6.5 Inizia facendo buona cerniera a centrocampo e prova qualche incursione in avanti, suo un tiro pericoloso respinto in calcio d'angolo. 
Coco Eugenia 6 Fatica a trovare palloni giocabili, prova a liberarsi dalla marcatura, ma raramente con successo. 
24' st Garau 6 Anche lei tocca pochi palloni e fatica un po' a entrare in partita. 
Berrima 6.5 Realizza il gol della bandiera su rigore e cerca di trovare palloni giocabili anche abbassando la sua posizione ricevendo dai difensori. 
Rota 6 Prova a dare vivacità in avanti, ma è poco supportata e non crea particolari pericoli alle avversarie. 
All. Rizzi 6 La partita inizia in salita con un gol subito in avvio. La squadra capitola tre volte nel finale del primo tempo e recuperare nella ripresa diventa quindi molto complicato. Le sue ragazze comunque non demordono, nonostante la grande giornata del Real Meda. 

L'undici titolare del Calcio Pavonese impegnato a Meda 

ARBITRO 
Ahmad di Como 6.5
Partita tranquilla di non difficile gestione. Conduce con sicurezza una gara poco spigolosa. 

LE INTERVISTE

Marelli, tecnico del Real Meda: «La prova è convincente sul risultato. Penso che abbiamo margini di miglioramento. Abbiamo iniziato la preparazione il 23 agosto in cinque/sei ragazze e si nota che sono più in forma. Sono soddisfatto di aver visto ciò che abbiamo provato. Abbiamo diversi innesti nuovi e dobbiamo fare gruppo». 
Rizzi, preparatore atletico del Calcio Pavonese: «È stata una partita difficile anche dal punto di vista mentale perchè abbiamo preso un gol in avvio. Siamo una squadra nuova, creata quest'anno, ma abbiamo voglia di fare, lavorare e sono fiducioso. Loro oggi sono state più brave, soprattutto le gemelle. Complimenti alle avversarie». 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400