Cerca

News

Il 2021/22 potrebbe essere la prima stagione senza squadre giovanili del Verbano

Il club rossonero dovrebbe essere presente solo con la prima squadra (Eccellenza) e la Under 19 Regionale B

Verbano 2005 annata 2019/20

Una delle ultime squadre del Verbano capaci di vincere un campionato: i Giovanissimi 2005

Campionato di Eccellenza, dove come sempre ci sarà una squadra giovane ma capace di dire la sua fino in fondo, e Under 19 Regionale B: dovrebbero essere questi gli unici campionati a cui parteciperà nella prossima stagione il Verbano. Il club rossonero guidato dal presidente Pietro Barbarito non dovrebbe prendere parte ai campionati provinciali di Varese. La diaspora delle ultime stagioni avrebbe presentato il conto, e nelle ultime settimane sarebbero venute meno anche le certezze sulle ultime due annate dell'agonistica della scorsa stagione: i 2005 e i 2007. Sulla categoria «maggiore», che due anni fa da Giovanissimi dominò a suon di record il campionato tanto da conquistarsi il diritto ai Regionali per la stagione 2020/21 (la società rinunciò in extremis alla partecipazione perché non si trovò alcun accordo di collaborazione con i club del territorio), i giocatori hanno scelto altre destinazioni; l'annata 2007, invece, sarebbe pronta a partire in blocco verso altri lidi (Ispra?). 

Ci saranno dunque la prima squadra e l'Under 19 Regionale B che - a quanto risulta - avrà come ossatura portante i giocatori classe 2004 e sarà guidata da Alfonso di Marco, allenatore che in casa rossonera è una vera istituzione visto che ha guidato sia la prima squadra in Eccellenza e Serie D e poi le compagini del Settore Giovanile. Sarà un Verbano, però, più slegato dal territorio: la "Bombonera" di Besozzo sarà designata per le gare ufficiali della prima squadra, mentre il campo di allenamento dovrebbe essere quello di Uboldo, lasciato «libero» dopo la fusione dell'Uboldese con la Crennese. La scelta del campo di Uboldo è arrivata dopo che, nelle scorse settimane, si era paventata l'ipotesi degli allenamenti in casa del Torino Club: tutto però saltò dopo l'open day per il settore giovanile di Besozzo che andò deserto.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400