Cerca

News

Le scelte tecniche del Taino, la parola agli allenatori di Giovanna Cecchetti

Bonfrate, Caserta, Drago, Paolino e Salbego uniti da un solo mandato: «Divertiamoci rispettando l'avversario, il risultato e il gioco stesso del calcio»

Giovanni Caserta Pulcini Taino

Giovanni Caserta sarà nella prossima stagione istruttore dei Pulcini

Il Taino, società calcistica fondata da Giovanna Cecchetti, si occupa esclusivamente di settore giovanile, del quale il marito, l’ex calciatore del Varese, Cagliari e Palermo Giampaolo Montesano, ne è il responsabile. La vice-presidente Cecchetti spiega: «L’attività finora prosegue bene. In generale abbiamo sempre avuto lo scopo di offrire a tutti i ragazzi la possibilità di praticare il gioco del calcio, che è lo sport più amato, seguito e diffuso nel mondo. In quanto all'organico per adesso ci mancano soltanto gli Esordienti 2009. Mi auguro anche che il nostro CSI a sette femminile, in cui giocano delle ragazze dai diciotto ai trentacinque anni, abbia un buon seguito e futuro. La squadra dei Pulcini secondo anno include dei bambini già tecnicamente molto validi». Questi Pulcini 2011 sono allenati dall’ex giocatore della Sommese Marco Bonfrate, alla sua prima avventura sulla panchina, che osserva: «Il mio obiettivo è quello di farli giocare e divertirsi, mantenendo un comportamento corretto e rispettando i compagni e gli avversari». Alla guida dei Pulcini anche l’esperto patentato Uefa B Giovanni Caserta, che in precedenza ha seguito molte altre categorie, e ritiene: «La loro crescita calcistica, psicologica e umana è favorita soprattutto dalla passione verso questo sport, dal rispetto delle regole, e dal dimostrarsi ordinati anche nello spogliatoio».



Il tecnico dell’Under 18 è il motivato ex Giovanissimi 2004 Ternate, Massimo Drago, che sostiene: «Alleno da due anni qui a Taino. Con i ragazzi miro a raggiungere dei buoni livelli, chiedendo loro sempre l’educazione in campo, e di accettare con sportività qualsiasi risultato ed esito delle gare». L’Under 17 sarà allenata dall'ex calciatore dell’Inter e del Cagliari Raffaele Paolino. In qualità di racconta responsabile tecnico dell'agonistica Paolino spiega: «In precedenza sono stato per sette anni alla guida dell’Accademy Milan, e ho allenato anche la Folgore Caratese, Cantù, Mazzo di Rho, e la squadra professionista libica dell’Ahly-Benghazi con Giampaolo Montesano. Intendo far crescere le formazioni del Taino mediante il divertimento nel giocare a calcio». La panchina dell’ Under 15 è stata affidata ad Alessandro Salbego, che parla della sua finalità principale: «Alleno questi ragazzi da un paio d’anni, sin da quando erano i Pulcini, vorrei aggregare anche dei 2008, e compattare al meglio la rosa dei miei giocatori, renderli coesi facendoli giocare con entusiasmo». Giovanna Cecchetti conclude: «Il Taino comprende anche diverse squadre di Piccoli Amici. Tutte le nostre categorie intendono condurre una nuova buona stagione, raggiungendo dei futuri progressi evidenti».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400