Cerca

Alcione - Calvairate Eccellenza: Martinoia e Zingari, Berti rialza la testa

Vittoria pesante quella dell’Alcione inflitta alla Calvairate di Bressan. L’Alcione nel primo tempo non riesce ad esprimersi secondo le qualità tecniche che gli appartengono, anche a causa di un ottimo primo tempo della squadra ospite, che interpreta al meglio i primi 45 minuti rischiando anche di passare in vantaggio in diverse occasioni. Match che parte subito forte con un’occasione targata Alcione dopo appena 2 minuti; bravo Zingari sulla fascia che mette un pallone velenoso in area, toccato poi da Cortesi, ma è super il riflesso di Arena. Col passare dei minuti la Calvairate inizia ad uscire, soprattutto sul piano del gioco, prediligendo la partenza palla a terra dal portiere, favorita anche dal nuovo regolamento. L’occasione principale capita rispettivamente sui piedi di Quaggio e Zappettini, ma in entrambi i casi è ottima la risposta di Angeleri. A testare i guantoni del portiere orange è anche Visigalli con un bel destro da fuori, grande la risposta del numero uno. L’Alcione però, dopo 40 minuti giocati con fatica, si dimostra in tutto il suo cinismo, trovando il gol su palla inattiva che sblocca il risultato. Punizione battuta al meglio da Zingari, che trova sul primo palo Martinoia, il quale anticipa tutti e manda la palla sotto il sette. E’ un vantaggio importantissimo quello trovato dai padroni di casa, soprattutto sul piano psicologico. Non a caso la Calvairate nel secondo tempo entra in campo con poca determinazione e cattiveria agonistica. Atteggiamento che non può che favorire i ragazzi di Berti, i quali crescono notevolmente sul piano del gioco, trovando diverse iniziative offensive interessanti. Bressan capisce che c’è qualcosa da cambiare e prontamente inserisce Passoni e Senesi, ma l’Alcione sfrutta il momento e allunga le distanze sulla squadra ospite. Azione del raddoppio che parte sulla corsia di sinistra, dove Orlandi calcia stupendamente al volo il pallone centrando però i legni, ma sulla respinta il più lesto di tutti è il solito Zingari, che si iscrive anche lui al tabellino portando i suoi ragazzi sul più due. Il Calvairate non ci sta e reagisce, riuscendo ad attuare un forcing offensivo e chiudendo i padroni di casa nella loro metà campo fino al termine della gara. Tante le occasioni create, ma due i momenti più importanti: prima quando Zappettini centra la traversa su rovesciata da pochi metri, e pochi minuti dopo quando finalmente arriva questo gol tanto cercato. Bravo Licciardello a sfruttare una grossa incomprensione fra Angeleri e Moratti, dimezzando quindi il vantaggio. Rete che però risulta vana ai fini del risultato, con l’Alcione che condanna il Calvairate alla terza sconfitta stagionale, e resta sulla scia del gruppo in testa al girone.

TABELLINO DI ALCIONE CALVAIRATE ECCELLENZA

ALCIONE-CALVAIRATE 2-1 RETI(2-0,2-1): 45’ Martinoia (A), 26’ st Zingari (A), 42’ st Licciardello (C). ALCIONE(4-3-3):Angeleri 6.5,Tresca 6.5,Aramini 6.5,Torrisi 7,Carlone 6,Martinoia 6.5 (22’st Remuzzi 6),Zingari 7,Moratti 6.5,Cortesi 6 (30’st Melogli 6),Orlandi 7(48’st Laraia s.v.),Caon 6. A disp.Festinese,Zirafa,Pica,Pavia,Adorni,Arosio.All.Berti. CALVAIRATE(4-3-3):Arena 6.5,Bianchini 6,Ferrari 6.5,Stefania 6.5(29’st Paloschi 6),Barazzetta 6.5,Beccaria 6.5,Zappettini 6,Conte 7,Licciardello 6,Visigalli 5.5(23’st Passoni 6),Quaggio 5.5(23’st Senesi 6). A disp.Casanova,Paduano,Corti,Sarina,Verri,Lekane.All.Bressan.

PAGELLE DI ALCIONE CALVAIRATE ECCELLENZA

ALCIONE Angeleri 6.5 Ottima gara, peccato sull’incomprensione finale. Tresca 6.5 Attento in chiusura, ma anche bene in fase di spinta. Aramini 6.5 Partita giocata d’astuzia e precisione, ottimo. Torrisi 7 Sul finale di gara le palle in area sono tutte sue. Carlone 6 Positivo, qualche disattenzione di troppo. Martinoia 6.5 Gol pesantissimo, ma bene anche in mezzo. 22’st Remuzzi 6 Entra col piglio giusto. Zingari 7 Match winner, gol e assist, grande prestazione. Moratti 6.5 Il più giovane, ma ha già la maturità che serve in mezzo. Cortesi 6 Poco coinvolto, non riesce a rendersi pericoloso. 30’st Melogli 6. Orlandi 7 Grande tecnica al servizio della squadra. 48’st Laraia s.v. Caon 6 Primo tempo difficile, esce bene nel secondo. A disp.Festinese,Zirafa,Pica,Pavia,Adorni,Arosio. All. Berti 6.5 Vittoria che dà morale. CALVAIRATE Arena 6.5 Qualche intervento importante, incolpevole sui gol. Bianchini 6 Bene in chiusura, anche qualche discesa sulla fascia. Ferrari 6.5 Tantissimi cross ben eseguiti, quasi mai raccolti. Stefania 6.5 Svolge bene il doppio lavoro, diga e playmaker. 29’st Paloschi 6. Barazzetta 6.5 Partita senza sbavature, sempre attento. Beccaria 6.5 Tiene a bada Cortesi senza problemi. Zappettini 6 Molte volte preferisce la giocata semplice, senza rischi. Conte 7 Grande personalità in mezzo al campo, fa girare sempre. Licciardello 6 Non riesce a raccogliere i cross, bravo sul gol. Visigalli 5.5 Proprietà tecniche importanti, oggi spento. 23’st Passoni 6. Quaggio 5.5 Non riesce a fare male alla difesa avversaria. 23’st Senesi 6. A disp.Casanova,Paduano,Corti,Sarina,Verri,Lekane. All.Bressan 6.5 Primo tempo con personalità. Arbitro: Santeramo di Monza 6 Direzione corretta.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400