Cerca

Milan - Cittadella Under 16: Schivazappa strapazza i diavoletti

Brutto passo falso del Milan con il Cittadella incapace di concretizzare malgrado il pallino del gioco sia stato principalmente nelle sue mani. Il Cittadella è messo benissimo in campo, copre tutti gli spazi ed è sempre pronto a ripartire. La prima parte di gara è bloccata, i rossoneri costruiscono gioco, ma non riescono mai a trovare l’imbucata vincente. Imbucata che viene invece subita dal Milan verso la metà tempo, quando Stangherlin si infila tra Camara e Di Chiara, autori di un mezzo pasticcio, guadagnando un calcio di rigore. Deciso e freddo Thioune Serigne si presenta sul dischetto e spiazza l’estremo difensore, regalando il vantaggio alla sua squadra. Camara che invece peggiora ulteriormente la situazione per i suoi, facendosi allontanare dal terreno di gioco in seguito a copiose proteste. Padroni di casa che hanno tutta l’aria di una squadra che ha subito il colpo, eccome. Infatti dopo 3 giri di orologio arriva puntuale il raddoppio, grazie allo scatenato Schivazappa; bravo a scappare sulla fascia e infilare il pallone sul primo palo, complice un intervento non perfetto di Di Chiara. Cittadella dunque che all'intervallo si trova in vantaggio di due gol e di un uomo, e soprattutto con la consapevolezza di poter fare male al Milan in ogni circostanza. Atteggiamento rossonero che non cambia neanche nella seconda frazione di gioco, con il solito possesso palla statico a contraddistinguere la manovra, e di fatto senza mai aver centrato la porta di Manfrin. Diavoletti che però si dimostrano abili a sfruttare la prima disattenzione dei veneti ed accorciare le distanze. Bella la punizione battuta da Alesi a trovare la testa di Dipalma, che riesce a schiacciare il pallone in rete. Il Cittadella però tutto sembra tranne che una squadra abbattuta, anzi nel giro di 60 secondi allunga nuovamente di due reti. Ad infilare per la terza volta Di Chiara ci pensa ancora una volta Schivazappa, davvero imprendibile sulla fascia, bellissimo poi il tiro di destro che scocca sul palo e gonfia la rete. Nel finale la gara diventa spezzettata, lasciando spazio anche a qualche nervosismo di troppo. Veneti che comunque riescono a difendere molto bene il vantaggio, senza concedere niente ad un Milan ormai assopito. Partita da dimenticare dunque per i ragazzi di Lantignotti, che dovranno ripartire subito da settimana prossima sul campo non facile del Verona. Cittadella invece che guadagna posizioni, centrando la seconda vittoria consecutiva, e trovandosi in una condizione ottimale per affrontare il derby veneto. Milan-Cittadella 1-3 RETI (0-2,1-2,1-3): 29’ Thioune Serigne (C), 32’ Schivazappa (C), 17’st Dipalma (M), 18’st Schivazappa (C). MILAN (4-3-1-2):Di Chiara 5.5,Monelli 6(24’st Cellamare 6),Incorvaia 6(24’st Galli 6),Camara 5,Foglio 6.5,Dipalma 6.5,Sette 6,Boni 6.5(11’st Gaggia 6),Rossi 6,Alesi 6.5,Montalbano 6(31’st Anut 6). A disp.Bartoccioni,Elia,Marrone.All.Lantignotti. CITTADELLA (4-3-3):Manfrin 6,Bertoncello 7,Cavalli 6(41’st Guizzini s.v.),Pauletto 6.5,Campominosi 7,Franzolin 6.5(22’st Momemtè 6),Badon 6,Pierobon 6.5(41’st Franco Martin s.v.),Stangherlin 7(22’st Reato 6),Thioune Serigne 7.5(42’st Stocco s.v.),Schivazappa 8.All.Zalla. A disp.Papagno,Ben Rajhi,Beqiri. Arbitro: Bullari di Brescia 7 Dirige in maniera corretta. MILAN Di Chiara 5.5 Responsabilità sia in caso del rigore, sia sul secondo gol. Monelli 6 In partenza spinge bene, pian piano si spegne. 24’st Cellamare 6. Incorvaia 6 Fatica a contenere lo straripante Schivazappa. 24’st Galli 6. Camara 5 Parte bene, ma combina un disastro nel giro di 2 minuti. Foglio 6.5 Prova a dettare i tempi di gioco, ma il contributo dei suoi è poco. Dipalma 6.5 Bravo a tenere in piedi la difesa, gol che poteva essere importante. Sette 6 Fatica in mezzo a muoversi, chiuso dalle maglie bianche. Boni 6.5 Parte bene e sembra sempre il più attivo dei suoi, brutto infortunio. 11’st Gaggia 6. Rossi 6 La grinta non manca, oggi è mancata la precisione negli ultimi metri. Alesi 6.5 Dovrebbe dare la scossa, ogni tanto ci riesce, ma senza continuità. Montalbano 6 Costretto ad uscire anzitempo a causa dell’espulsione, poco. 31' Anut 6 Non sempre attento. A disp.Bartoccioni,Elia,Marrone. All.Lantignotti 5.5 Atteggiamento rivedibile dei suoi, c’è da lavorare. CITTADELLA Manfrin 6 I guantoni restano limpidi dall’inizio alla fine. Bertoncello 7 Partita di sostanza, sul finale chiusure importanti. Cavalli 6 Bene in fase di contenimento, manca un po' in spinta. 41’st Guizzini s.v. Pauletto 6.5 Dimostra grande solidità difensiva, massiccio. Campominosi 7 Grande senso della posizione, tiene a bada Rossi. Franzolin 6.5 Funge da frangiflutti in mezzo, mansione svolta bene. 22’st Momemtè 6. Badon 6 Agile in mezzo al campo negli spazi intasati. Pierobon 6.5 Guida il centrocampo con personalità, dà tutto. 41’st Franco Martin s.v. Stangherlin 7 Bravo a fare la lotta in avanti, furbo sul rigore guadagnato. 22’st Reato 6. Thioune Serigne 7.5 Gran partita in mezzo, difficile toglierli la palla. Anche in gol. 42’st Stocco s.v. Schivazappa 8 Eroe di giornata, incontenibile sulla fascia, doppietta d’autore. A disp.Papagno,Ben Rajhi,Beqiri. All.Zalla 7.5 Vittoria fondamentale e super meritata.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400