Cerca

Accademia Vittuone-Canegrate: un pari che non accontenta nessuno

Un punto per parte: questo è quanto le squadre sono costrette a dividersi dopo una gara aperta, in cui nessuna è riuscita a prevalere. Ci ha provato l'Accademia Vittuone, che è passata in vantaggio al 30' col subentrato Nicoletto, con un potente tiro da fuori area, deviato da un difensore avversario. Subito dopo viene concesso un calcio di rigore al Canegrate, parato però con molta abilità da De Pace. In seguito arriva la rete del pareggio, con una bella azione corale che porta Ba tutto solo sulla destra, grazie a un passaggio filtrante. Inzerauto, poi, viene pescato proprio da Ba sulla sinistra, l'attaccante salta un avversario e supera il portiere con un gran tiro in diagonale, che si insacca all'angolino. Gara sul finale molto nervosa, anche a causa di tre espulsioni, due per l'Accademia Vittuone e una per il Canegrate.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400