Cerca

Lucento - Pianezza Under 15: Rotolo e Trombini trascinano il Lucento

TROMBINI-L-E-CANCELLARA-P
Match divertente per lunghi tratti di gara, bloccato nella prima frazione grazie all'alta attenzione dei centrali del Pianezza Marte e Cancellara. Nonostante il gol incassato dopo dieci minuti da un super Trombini gli ospiti tengono alti i ritmi della gara senza concedere troppo, storia diversa nella seconda frazione con il tripudio Lucento con cinque marcatori diversi. Il Lucento ci prova subito con un ispiratissimo Rotolo, al tiro da ottima posizione riscalda i guanti di Cucinotto. L'arma preferita dai padroni di casa sono i lanci lunghi per gli attaccanti, Trombini e Ferram in particolare, abili a farsi trovare sempre nella posizione giusta per scavalcare la difesa, copione che si ripeterà più volte durante la gara. Il gol al 9' arriva però su calcio d'angolo battuto da Rotolo preciso per la testa di Trombini che non sbaglia. Il Lucento sfrutta la posizione avanzata dei due terzini, Vesci e Delli Calici, trovati spesso all'altezza dei due mediani, Delli Calici in particolare si alza frequentemente lasciando la difesa a tre in fase offensiva e dando grande supporto all'attacco anche in fase di pressing, tante sono infatti le palle rubate dal numero 3 e messe a disposizione di un'azione pericolosa. A farsi notare tra il Pianezza è Sanfilippo, isolato per via dell'ottimo lavoro del centrocampo di casa, scende spesso a prendere dei palloni da ripulire per far ripartire l'azione. Diverse le volte in cui il numero 9 è costretto a raccogliere palla spalle alla porta e fare tutto da solo fino al tiro per via di poco supporto da parte delle ali Cominotto e Camilli. Il secondo tempo si apre con il gol al 5' di Monday Bright, trovato dal lancio lungo di Vesce si trova a tu per tu con il portiere che salta facilmente trovando si davanti alla porta vuota. Il piglio differente e più propositivo del Lucento si nota subito, un esempio ne è il palo colpito da Trombini in mezza rovesciata su cross da sinistra di Qanaj. Dopo 13' minuti dal suo ingresso ad aumentare lo score ci pensa Nurisso a seguito di un'azione ben manovrata dalla squadra che inizia a dominare su ciò che resta della voglia del Pianezza. Al 19' arriva la gioia anche per Alessandro Rotolo, giusta ricompensa per le qualità che ha messo in campo in ogni sua giocata: dopo aver ricevuto palla sulla tre quarti non ci pensa due volte e disegna una parabola imprendibile per il malcapitato Cucinotto. Il Pianezza non c'è più in campo e d entrambe le squadre sono rimaneggiate dai numerosi cambi dei due allenatori che comunque non hanno cambiato l'inerzia della gara: tutto il secondo tempo si è giocato ad una porta. Negli ultimi due minuti di recupero c'è ancora tempo per due gol e un'espulsione. Al 38' arriva il gol tanto desiderato da Ferram che però dopo neanche un giro di lancette si becca il secondo giallo con una grossa ingenuità facendosi espellere e rovinando la sua partita. Un minuto più tardi Ferrante chiude definitivamente la partita approfittando di un contropiede e festeggiando il 6 a 0 finale.

IL TABELLINO

LUCENTO-PIANEZZA 6-0 RETI: 9' Trombini (L), 5' st Monday (L), 13' st Nurisso (L), 19' st Rotolo (L), 38' st Ferram (L), 39' st Ferrante (L). LUCENTO (4-2-3-1): Battaglino 7, Vesce 7, Delli Calici 7 (1' st Gerace 6.5), Qanaj 7, Mannarino 7 (13' st Ferla 7), Sonarae 7, Monday 7.5 (10' st Maida 7), Miraglia 7 (1' st Nurisso 7), Trombini 8 (20' st Ferrante 7), Rotolo 8, Ferram 6.5. A disp. Tarsitano, Galliani, Brun. All. Piazza 7. Dir. Miraglia - Ferla. PIANEZZA (4-3-3): Cucinotto 6, La Ferrara 6, Cavana 6 (27' st Borello), Marte 6, Cancellara 6, Chiribau 6.5, Capilli 6 (10' st Navarria 6), Del Pesce 6 (13' st Nazzareno 6), Sanfilippo 6.5, Ligas 6, Cominotto 6 (33' st D'Amico). All. Di Bisceglie 6. Dir. Bochicchio - Capilli. ARBITRO: Cutaia di Torino 6.5 Tanta sicurezza nella sua gestione nonostante qualche imprecisione. AMMONITI: 32' Miraglia (L), 35' st Ferram (L), 39' st Ferram (L). ESPULSI: 39' st Ferram (L). [galleria columns="2" size="full" td_gallery_title_input="Foto Marco Ferrero" ids="236193,236192,236190,236189,236188,236187,236186,236185"]

LE PAGELLE

LUCENTO (4-2-3-1) All. Piazza 7 L'identità di gioco della sua squadra è chiara e si nota a colpo d'occhio. Battaglino 7 Poco impegnato dagli avversari, attento quando chiamato in causa. Vesce 7 Non concede nulla dalle sue parti fornendo anche spinta offensiva. Delli Calici 7 Recupera pale senza fermarsi mai, tante buone idee anche in fase offensiva, stupisce il cambio dopo il primo tempo. 1' st Gerace 6.5 Entra fornendo un grande apporto nel recupero palla, vede bene gli altri compagni. Qanaj 7 Inizia mediano, poi spostato a fare il terzino sinistro, ricopre egregiamente entrambi i ruoli. Mannarino 7 Interventi sempre precisi, mostra dei buoni piedi con continue incursioni e lanci lunghi per gli attaccanti. 13' st Ferla 7 Entra per dare peso in attacco quando ormai la partita era ampiamente indirizzata. Sonarae 7 Qualche imprecisione che può costare caro, meglio in fase di impostazione. Monday 7.5 Fa vedere buone giocate sfruttando la velocità, a volte un po' fumoso, non davanti alla porta. 10' st Maida 7 Ingresso nel nome della solidità per chiudere la partita. Miraglia 7 Freddo con la palla tra i piedi, sa sempre dove metterla. 1' st Nurisso 7 Segna da subentrato dimostrando di essere subito entrato in partita. Trombini 8 Sblocca una partita giocata con grande determinazione e sacrificio a disposizione dei compagni di reparto. 20' st Ferrante 7 Anche lui in rete da subentrato, dimostra grande lucidità nelle scelte. Rotolo 8 La squadra ruota intorno a lui, cosa che non gli pesa, anzi, gli piace e si vede. Ferram 6.5 Esalta e rovina la sua gara nel finale, passare dal gol al rosso in 30 secondi non è da tutti. Dir: Miraglia - Ferla. PIANEZZA (4-3-3) All. Di Bisceglie 6 I suoi ragazzi ci mettono grinta nonostante le poche idee di gioco, basta un gol a sgretolare le poche certezze. Cucinotto 6 Lo score dei gol subiti potrebbe essere molto più ampio se non ci avesse messo più di una pezza. La Ferrara 6 Dà una mano ai difensori centrali sulle palle lunghe, non riesce ada avanzare per dare supporto offensivo. Cavana 6 Ci mette solidità ma non basta a contenere la potenza degli avversari dalla sua fascia. 27' st Borello SV Marte - Cancellara 6 I due centrali mostrano grande abilità nel contenere gli attaccanti avversari sulle numerose palle lunghe, più in difficoltà nelle azioni sullo stretto. Chiribau 6.5 Il più sostanzioso tra i suoi, lotta su ogni palla creando pericoli per la difesa avversaria. Capilli 6 Non riesce a mettersi in mostra, chiuso benissimo da Delli Calici prima e da Qanaj dopo. 10' st Navarria 6 Fa il suo ingresso a partita quasi decisa, può far poco per cambiare qualcosa. Del Pesce 6 Limita finché può il ritmo avversario, poi cala insieme alla squadra. 13' st Nazzareno 6 Prova a recuperare qualche pallone dando una scossa ai compagni. Sanfilippo 6.5 Si sbatte per ogni palla ripulendo anche le più sporche. Gioca per non isolarsi in attacco. Ligas 6 Non riesce a creare occasioni utili per gli attaccanti, si limita al compitino. Cominotto 6 Appannato, chiuso bene dagli avversari non riesce a dialogare con i compagni. 33' st D'Amico SV Dir: Bochicchio - Capilli.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400