Cerca

Under 17

Gescal Boys-Virtus Abbiatense: il lampo di Casati illude l'undici di Del Moro, piovono gol rossoneri in quel di Via Fleming

I padroni di casa vanno sotto ma grazie ad un'ottima prestazione offensiva prendono il largo e portano a casa i tre punti

I Gescal Boys eccellono ancora e a subire questa volta è la Virtus Abbiatense, uscita dal terreno di gioco con una sonora sconfitta per 8-2. I ragazzi di Scatamacchia, dopo un primo quarto d'ora di difficoltà, escono allo scoperto e dilagano con una facilità impressionante, che li porta in testa al Girone A assieme a Zibido e Barona Sporting, in attesta dello scontro diretto con i primi della prossima settimana. Dovrà invece porsi più di qualche domanda la formazione gialloblù, che dopo aver vinto all'esordio sul campo del FatimaTraccia si rende spiacevole protagonista di un crollo a dir poco verticale.

Casati spaventa ma non basta. La partita, almeno inizialmente, vede una maggior pressione da parte della Virtus che al 7' minuto si porta in vantaggio con Casati, bravo a risolvere una mischia creatasi da corner. Subita la rete i padroni di casa iniziano a carburare e al 22' pareggiano i conti con un tiro dal limite di Nakadzava, è però solo il presagio di quanto poi l'intero match dimostra. Tre minuti più tardi Saffiotti ribalta la situazione con una splendida conclusione da fuori area e al 30' Fajardo svetta da calcio d'angolo e fissa il momentaneo punteggio sul 3-1. Nella ripresa i Gescal Boys non lasciano alcuna possibilità di ripresa all'undici di Del Moro e si scatenano segnando per ben sei volte: Scatamacchia apre le danze segnando due volte, prima al 3' devia in porta dopo la ribattuta del portiere e con la medesima dinamica al 20' sigla la sua doppietta personale. Al 32' Romani mette dentro da due passi, passano pochi minuti e Christian Caruso esce vincente da una serie di contrasti, calcia in porta e fa 7-1. C'è però spazio per una lieve reazione da parte degli ospiti che segnano con Amore, il più lesto a depositare in rete a porta sguarnita, si tratta però di un breve intermezzo e al tramonto dell'incontro Elio Caruso disegna una gran traiettoria che va a depositarsi in fondo al sacco, sentenziando la vittoria con un risultato sensazionale

IL TABELLINO

Gescal Boys-Virtus Abbiatense 8-2
Reti: 7' Casati (v). 22' Nakadzava (G), 25' Saffiotti (G), 30' Fajardo (G), 3' st e 20' st Scatamacchia (G), 32' st Romani (G), 35' Caruso Christian (G), 40' Amore (V), 45' Caruso Elio (V).
Gescal Boys (4-2-3-1): Stramacchia (9' st Pilotto), Arbitrio, Ricci, Vlahov (15' Romani), Fajardo, Brioschi (22' st Eckenschwiller), Di Biase (9' st Caruso Christian), Scatamacchia (20' st Caruso Elio), Pozzi, Nakadzava, Saffiotti. A disp: Peedoly.  All. Scatamaccchia Pasquale.
Virtus Abbiatense (4-3-1-2): Rivolta, Licciardi (45' Rallo), Pisi, Zacchi, Casati, Cova, Cozzi, Canclini, Amore, Albanese, Calabria (11' st Salem).  All. Del Moro.
Ammoniti: Canclini (V), Salem (V), Casati (V), Rallo (V), Pisi (V)
Arbitro: Fiani di Voghera

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400