Cerca

Under 16

Franco Scarioni-Segrate: pareggio spettacolare caratterizzato da tanto spettacolo e polemiche accese nel finale

Per i padroni di casa non basta la doppietta di Sala, gli ospiti raggiungono il pareggio con le reti di Arrigoni e Lazzeretti

Pareggio rocambolesco tra Franco Scarioni e Segrate, che si dividono la posta in palio pareggiando per 2-2. I padroni di casa partono forte nel primo tempo pressando molto e dominando il possesso palla e trovano la rete del vantaggio al 8' con Federico Sala che trova la porta con una bel tiro di collo pieno da dentro l'area di rigore. Gli ospiti trovano il pareggio al 24' con una bellissima punizione calciata dal limite dell'area da Samuel Arrigoni. Stesso protagonista e stesso epilogo al 35' per i padroni di casa ancora con Sala che segna il gol del 2-1 con un poderoso colpo di testa da calcio d'angolo. Nel secondo tempo il Segrate si ritrova a giocare in dieci, complice l'espulsione per doppia ammonizione di Sgrambiglia. Il tecnico Martorana non si arrende e mette una punta nel finale di partita per raggiungere il pareggio e viene premiato: al 35' un cross in area di rigore viene spizzato dal subentrato Alessandro Bove e raggiunge il terzino Luca Lazzeretti che di prima intenzione con un rasoterra potente trafigge il portiere Pedote e trova il gol del 2-2. Negli ultimi minuti di gara gli ospiti si vedono annullato un gol a due minuti per un vantaggio non concesso dall'arbitro dopo un fallo per chiara occasione da gol di Fabiano (con conseguente espulsione) con Pansera che segna a gioco fermo. I padroni di casa chiedono un calcio di rigore non concesso per un presunto fallo in area di rigore, con Iseni che viene espulso per proteste a partita già terminata.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400